News Serie TV

Daredevil: Charlie Cox rompe il silenzio sulla cancellazione della serie

Joanne Whalley nel cast di Daredevil

Non è certo passata in sordina la notizia di questi giorni riguardo la cancellazione della serie Marvel Daredevil. Per oltre quattro anni, l’attore Charlie Cox ha recitato nel ruolo di Matt Murdock, e ha contribuito a spianare la strada al lancio della successive serie Marvel/Netflix: Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist, The Punisher, e la miniserie The Defenders.

Ma nonostante Daredevil sia stato uno degli show più apprezzati di Netflix,  il colosso dell’on-demand ha cancellato la serie a causa dei bassi ascolti.

Ecco cosa ne pensa Charlie Cox

“Molti di noi si aspettavano davvero di andare avanti, e io ovviamente sì,” dichiara l’attore a EW. “La verità è che mi sentivo come se avessimo molte storie da raccontare, e anche se capisco [la cancellazione], ne sono molto rattristato.”

“È proprio come funzionano gli affari”, continua. “Ma è anche vero che questi personaggi significano molto per le persone. È strano pensare che non interpreterò mai più Matt Murdock. È una sensazione bizzarra, perché quel personaggio è stato una parte molto importante della mia vita negli ultimi quattro anni e mezzo “.

LEGGI ANCHE: Avengers Infinity War: Chi è ancora in vita, on e off screen

Per quanto riguarda la quarta stagione, Cox non si sbilancia ed evita potenziali spoiler sugli archi narrativi che avrebbero esplorato dopo il finale della terza, che lo ha visto sconfiggere il villain Wilson Fisk (Vincent D’Onofrio) e ricongiungersi felicemente con Foggy (Elden Henson) e Karen (Deborah Ann Woll).

“Odio essere ripetitivo, ma ad essere sincero, non penso che dovrei rispondere”, dice. “È così fresca, la notizia. È abbastanza doloroso per un bel po ‘di persone. Ero davvero entusiasta delle idee di cui si parlava per la quarta stagione, e penso che se dovessi speculare su di esse in rete, potrebbe non essere molto utile per le persone … Qualsiasi cosa io dica spesso viene ripresa e fatta circolare sul web, e voglio solo assicurarmi di non dare false speranze “.

LEGGI ANCHE: La recensione della terza stagione sul Diavolo di Hell’s Kitchen

Charlie Cox sarebbe disposto a tornare

Nonostante questo, Cox ammette che vorrebbe interpretare di nuovo il personaggio.

“Oh mio Dio, sì,” risponde quando gli viene chiesto se sarebbe in grado di tornare nel ruolo se avesse la possibilità. “Non so come potrebbe accadere, ma forse un giorno potremmo prendere il personaggio e farlo di nuovo.” 

Cosa ne pensate? Dite la vostra nei commenti qui sotto.

Comments
To Top