Cinema

Creed 2: Il pugile Florian Munteanu si unisce al cast

creed 2

Il pugile Florian Munteanu si è unito ufficialmente al cast di Creed 2, accanto a Michael B. Jordan e Sylvester Stallone.

Lo stesso Stallone lo conferma su Instagram, congratulandosi con il pugile per esser entrato nel cast come nientemeno che il figlio di Ivan Drago.

Uno scontro di famiglie: Drago era il personaggio interpretato da Dolph Lundgren che uccise Creed sul ring in Rocky 4. Adesso si incontreranno i due figli dei pugili, interpretati da Michael B. Jordan e Florian Munteanu.

LEGGI ANCHE – Creed – Nato per Combattere: recensione in anteprima del film con Sylvester Stallone

Florian “ Big Nasty” Munteanu nel cast di Creed 2

Confermato quindi lo scontro tra i due ragazzi, l’inizio delle riprese è prevista per la prossima primavera. Il film sarà diretto da Steven Caple dalla sceneggiatura di Stallone e Cheo Hodari Coker.

Questo secondo capitolo uscirà nelle sale il 21 novembre 2018.

LEGGI ANCHE – Fahrenheit 451: in arrivo un film tv con Michael B. Jordan e Michael Shannon

Creed – Nato per Combattere è il film del 2015 che porta il giovane Adonis Johnson (Jordan) – figlio illegittimo di Apollo Creed che non ha mai conosciuto il padre – a Philadelphia per incontrare Rocky Balboa. Mentre la vecchia gloria dice al ragazzo che ormai si è ritirato, vene in Adonis la stessa forza e determinazione di Apollo – il fiero rivale che diventò anche l’amico più stretto. Alla fine Rocky acconsente a prendere Adonis sotto la sua protezione, allena il giovane combattente, anche se è già chiaro che il campione in carica, e da sfidare, è il più letale che si sia mai visto in giro.

LEGGI ANCHE – Fahrenheit 451: il trailer del film della HBO basato sull’opera di Ray Bradbury

Fonte: Deadline

Comments
To Top