100 (The)

Comic-Con 2015: Il panel di The 100

I sopravvissuti dell’Arca, insieme con altri si sono ripuliti dal fango e ferite per il panel alla San Diego Comic Con dove hanno rivelato alcune succulente novità sulla terza stagione di The 100.

Eliza Taylor, Bob Morley, Marie Avgeropoulos, Lindsey Morgan, Ricky Whittle, Isaiah Washington e il produttore esecutivo Jason Rothenberg hanno salutato i fan e discusso sul futuro dello show. La prima grande novità la annuncia Rothenberg ” Faremo il nostro primo salto temporale. Riprenderemo qualche mese dopo che Clarke ha abbandonato il suo popolo. La storia nella villa con l’intelligenza artificiale ci porterà poi in una direzione più fantascientifica.” Nonostante non siano ancora iniziate le riprese, e ricordiamo andrà in onda negli U.S.A. nel marzo 2016, gli attori hanno parlato del futuro dei loro personaggi:

The 100-comiccon2015-3CLARKE, Taylor ha detto “Andrà ancora più fuori di testa. Quello che ha fatto alla fine della scorsa stagione è stato un evento enorme e traumatico, quindi è scappata cosa poco in linea con il personaggio di Clarke.” Per quanto riguarda Lexa e Clarke Jason Rothenberg ha risposto che ” Penso ci sia spazio per una riconciliazione, perché Alicia Debnam-Carey tornerà nello show (Grazie all’accordo trovato con AMC, l’attrice, infatti, è nel cast di Fear The Walking Dead) E ci saranno fuochi d’artificio tra le due perché Clarke è davvero arrabbiata.Mentre per Clarke e Bellamy e un possibile futuro insieme ha semplicemente risposto ” Non si può mai sapere.”

BELLAMY, Bob Morley ha spiegato come ” Clarke andando via l’ha lasciato nelle vesti di leader, quindi è quello che Bellamy cercherà di diventare”. L’attore ha detto la sua anche sulla relazione con Clarke “ Sono un buon team, ma romanticamente non credo. Clarke ha dato a Bellamy la possibilità di prendere decisioni e di fidarsi di lui. Credo che lui non pensa di potercela fare a prendere decisioni senza di lei.”

OCTAVIA, “Octavia non è riuscita a integrarsi da nessuna parte, essendo lei cresciuta sotto il pavimento” ha scherzato l’attrice Avgeropoulos. “ Attraverso Lincoln ha trovato il suo posto nel mondo. I grounders hanno fatto emergere la guerriera che c’è in lei, quindi penso che non se la passerà bene di nuovo insieme con gli abitanti dell’arca, nei riguardi dei quali prova risentimento.”

The 100-comiccon2015-2RAVEN, ” Penso sia ancora amareggiata per la sua gamba. Per lei perdere la forza, ma poi trovarla ancora maggiore per imparare e muoversi a prescindere dall’infermità mostra davvero un gran coraggio. Sono molto contenta di avere la possibilità di interpretare qualcuno con una disabilità in TV. Penso sia molto importante.” ha spiegato Morgan. Ha continuato ” Alla fine della seconda stagione Raven era in una posizione precaria. Anche se non lo vuole ammettere, è una persona delicata e sensibile e sta ancora vivendo il lutto per la morte di Finn. C’è qualcuno nuovo nella sua vita, cioè Wik e questo è un nuovo ostacolo per lei. Vedrete una nuova Raven che sta cercando di ricostruirsi pezzo dopo pezzo.”.

LINCOLN, Whittle ha detto” Siamo tutti modellati dalle nostre esperienze. La cosa buona per Lincoln è che la sua morale non è cambiata. Continuerà a fare grandi sacrifici per tutto quello in cui crede e per Octavia.”

Comments
To Top