Christmas Time

Christmas with Telefilm Central: I 7 cartoni animati da (ri)vedere a Natale

cartoni animati natalizi

Un plaid di lana, una cioccolata calda, un telecomando ed uno schermo: durante il periodo natalizio non c’è bisogno d’altro. Certo, c’è l’Albero di Natale e anche il presepe – se avete avuto la pazienza di farlo, quest’anno – ma nulla ci rende più felici che accoccolarci sul divano con le persone che amiamo e condividere con loro un bel film o uno dei cartoni animati natalizi. E’ proprio di quest’ultimi che vogliamo parlare, oggi, perché lo spirito natalizio è ampiamente enfatizzato in centinaia di pellicole cinematografiche e anche diverse serie tv non scappano alla tradizione dell’episodio ‘natalizio’.

Per il lungometraggi animati, invece? Nei cartoni animati natalizi non sempre il Natale è esplicato in maniera altrettanto decisa ma i suoi valori lo sono eccome. Ecco, dunque, una lista di cartoni animati da (ri)vedere in questo periodo natalizio. Non ve ne pentirete!

7 cartoni animati natalizi da rivedere

Le 5 Leggende (Rise of the Guardians)

cartoni animati natalizi - LE 5 LEGGENDE

Jack Frost ha un potere straordinario: far divertire i bambini grazie al suo potere di controllare il freddo e il ghiaccio. A differenza degli altri Guardiani, tuttavia, non gli viene riconosciuto alcun merito. Non è Babbo Natale, non è la Fatina dei Denti e neppure il Coniglio Pasquale. Eppure sarà proprio lui a unirsi agli altri Guardiani per combattere una minaccia oscura e malvagia, che rischia di togliere non solo la felicità ai bambini ma intrappolarli nei loro peggiori incubi.

Uno dei lungometraggi Dremaworks più emozionanti di sempre, che non ci si stanca di rivedere nemmeno per la centesima volta. Probabilmente uno dei cartoni animati natalizi più interessanti degli ultimi anni. Scommetto un dentino da latte che è lo stesso anche per voi!

Polar Express

polar express

Ogni cartone è bello per una ragione, a partire da un bel personaggio (o gruppo di personaggi) e finendo con una scenografia lodevole o stratosferici effetti speciali. Se poi a tutto questo si aggiunge anche un cast stellare di attori e una morale difficile da ignorare, una lezione che rende un semplice ‘cartone animato’ una vera e propria lezione di vita, non si può semplicemente aggirarlo.

Polar Express è prodotto dalla Warner Brothers, diretto da Robert Zemeckis. Nomination all’Oscar per il miglior montaggio sonoro e miglior canzone nel 2005, è uno dei cartoni animali natalizi più belli di sempre. Senza contare che ha Tom Hanks per protagonista: devo aggiungere altro?

LEGGI ANCHE: Christmas with Telefilm Central: 10 film da vedere a Natale

Balto

cartoni animati natalizi - BALTO

Nulla ricorda il Natale più della neve e nessun aggettivo riesce a descrivere meglio questa festività della parola ‘altruismo’. La storia del cane-lupo, disprezzato per non appartenere né alla razza selvaggia e neppure a quella addomesticata, è una vicenda che parla di altruismo, di coraggio, di amicizia e della forza di non arrendersi. Lo fa a tratti con leggerezza, a tratti con pensieri e riflessioni, a tratti con semplici immagini di un arcobaleno che brilla nel cielo.

Uscito nelle sale cinematografiche americane nel 1995, non molti forse sapranno che la voce di Balto (nella versione originale) era dell’attore Kevin Bacon. Molti di più, invece, si ricorderanno che la storia è ispirata a fatti realmente accaduti. Si tratta di uno di quei cartoni animati natalizi da rivedere volentieri non solo a Natale ma in qualsiasi momento dell’anno.

A Christmas Carol

christmas carol

Altro piccolo gioiellino di Zemeckis, la pellicola venne prodotta dalla Walt Disney e rilasciata nel 2009.

Come per Polar Express, Zemeckis scelse di utilizzare la tecnica del 3D capture: nel film appaiono molti volti noti del cinema. Tra questi il protagonista Jim Carrey, Gary Oldman, Robin Wright e Colin Firth.

L’adattamento del Canto di Natale di Dickens non è la solita ‘storiella’ allegra e spensierata ma una riflessione tinta di pennellate cupe e spesso minacciose. Non di meno ha dei momenti davvero divertenti, in cui è impossibile non amarlo. Uno dei cartoni animati natalizi da vedere, almeno una volta, per ricordarci di non diventare un Ebenezer Scrooge anche noi!

L’Era Glaciale (Ice Age)

cartoni animati natalizi - ERA GLACIALE

La storia di Sid, Manny, di Scrat e della sua ghianda non ha bisogno di presentazioni. Confesso che è un cartone che ha poco a che vedere con l’atmosfera natalizia ma, chissà perché, sotto le feste sento sempre la voglia di riguardarlo. Sarà la nostalgia!

LEGGI ANCHE: Love Actually – Le 50 cose che (probabilmente) non sapevate del film 

Il Figlio di Babbo Natale

arthur christmas_il figlio di babbo natale_gif

Prendendo spunto da quello che già una volta si era cercato di fare con il film ‘Elf’, si parla di Babbo Natale come un padre di famiglia e del Natale come del ‘business’ della suddetta famiglia. Arthur è il figlio minore, quello che dovrebbe passare inosservato, ma che risulta fondamentale quando un singolo regalo viene smarrito e una bambina resta nella convinzione che Babbo Natale si sia dimenticato di lei. La conclusione? Un’avventura straordinaria per portare la bicicletta alla piccola e dimostrarle che Babbo Natale non solo esiste ma non si è neppure dimenticato di lei.

Una storia molto leggera ma, al contempo, bellissima, cosparsa di spirito natalizio come un pandoro di zucchero a velo, adatta sia per i più piccoli che per quelli già un po’ grandicelli (si si, proprio voi!).

Big Hero 6

cartoni animati natalizi - BIG HERO 6

Se c’è un cartone che è stato in grado, in questi ultimi anni, di regalare tanto e di fornire un punto di unione per tutta la famiglia quello è senz’altro stato il lungometraggio con protagonista Baymax. Più reperibile del più recente Inside Out – che altrettanto bene avrebbe potuto far compagnia durante la maratona pre-vigilia – la storia di Baymax fa sorridere e fa riflettere, senza mai smettere di emozionare. Un cartone animato che, un po’ come i classici Disney, potrebbe essere visto e rivisto fino alla fine dei tempi. Un capolavoro.

Quali cartoni animati vedrete voi durante questo periodo natalizio? Ci sono dei ‘must’ che non abbiamo dimenticato?

Comments
To Top