0Altre serie tv

Christmas with Telefilm Central: I 10 episodi di Natale da rivedere durante le feste

Ognuno affronta il periodo natalizio e modo proprio… ed il bello è tutto lì! Non esiste un modo giusto o uno sbagliato, che ci si rifugi sotto le coperte, ci si dia alla shopping per i regali o semplicemente si decida di mangiare tre pandori di fila. Il Natale è bello proprio perché viene una volta all’anno e, oltre a darci la possibilità di passare del tempo con i nostri cari (o magari anche no) ci offre una quantità di tempo libero che, solitamente, ce la sogniamo. Come impiegarlo quel tempo? Ancora una volta la scelta è vostra ma, nel caso in cui siate nostalgici e abbiate voglia di riguardare qualche episodio natalizio che permetta di riaccendere il vostro ‘christmas spirit’, ecco un elenco che fa per voi!

10 episodi di Natale da rivedere

1 – The O.C., Best Chrismukkah ever (1.13)

tumblr_mgo6drEoxa1r5y1tlo1_500

Erano belli i tempi in cui Ryan Atwood era appena arrivato dai Cohen e, al primo Natale senza botte, aveva scoperto una tradizione che per noi sarebbe entrata nella storia con il nome di Chrismukkah – fusione tra Christmas e Hannukah. Uno degli episodi natalizi più belli di sempre, a mio parere, che aveva affrontato con ironia e leggerezza tipici problemi delle festività – ricordate i regali gemelli per Summer ed Anna da parte di Seth? – ma anche l’idea di famiglia con annessi e connessi, il modo giusto per festeggiare, spesso dovendo scendere a compromessi per la serenità familiare. Un episodio natalizio di tutto rispetto ed un Chrismukkah indimenticabile!

LEGGI ANCHE: The O.C: Rachel Bilson e Chris Carmark reunion sul set di Nashville

2 – How I Met Your Mother, Symphony of Illumination (7.12)

tumblr_lvrji3g3jP1qc8jh0o1_500

‘There was one thing that your aunt Robin never was: she was never alone.’

Natale è una festa e come tale va festeggiata ma non per questo non può lasciare spazio alla malinconia. Dei diversi episodi natalizi di HIMYM questo è quello che maggiormente preferisco perché mostra l’umanità di un personaggio che è sempre stato forte, stoico ed indipendente (Robin) e prova che tutti, per quanto diversi e assorti nelle nostre vite, abbiamo bisogno di qualcuno a cui affidarci e al quale aggrapparci nei momenti di bisogno. Ted illumina il proprio appartamento per risollevare il morale di Robin, che scopre di non essere in grado di avere dei bambini, e ci regala un sorriso mentre osserviamo rapiti il suo gesto e speriamo che, nel momento del bisogno, qualcuno farà lo stesso con noi. Un episodio che mostra il vero significato del Natale: l’amore e l’amicizia che le persone care ci danno nel momento in cui abbiamo più bisogno di loro.

LEGGI ANCHE: How I met Your Mother: 50 fatti Legen wait for it dari che probabilmente non sapevate della serie

3 – New Girl , The 23rd(1.09)

the-23rd-gifs-new-girl-28104093-500-236

Una cosa che ho sempre invidiato agli Americani è la possibilità di addobbare le proprie case esternamente durante il periodo natalizio. In Italia non c’è quest’usanza ma immaginate solo quanto sarebbe bello portare avanti sfide di luci soltanto per poter battere i propri vicini e poi vantarsene tutto l’anno? Abbiamo un assaggio della bellezza delle luci di Natale e delle decorazioni – accese alle tre del mattino – proprio grazie a questo episodio, in cui Jess e gli altri gridano ai proprietari (ubriachi persi) di accendere le luci anche di notte. Credo sia il momento in cui diventano davvero uniti e iniziano a sentirsi un po’ come una famiglia. Il miracolo della Strada Illuminata, ragazzi.

P.S. Anche se New Girl non vi piacesse, c’è Stephen Amell come guest star. Just saying.

4 – How I Met Your Mother, How Lily Stole Christmas (2.11)

tumblr_lwfqsuT7vh1qce3r8o1_500

Decisamente meno malinconico ma non meno pieno di sorprese, quest’episodio di HIMYM aveva ancora quella leggerezza tipica delle prime stagioni di una serie. Ripercorrendo le orme della storia in cui ‘il Grinch rubò il Natale’, Lily fa lo stesso nel momento in cui sente Ted chiamarla in maniera poco carina in un vecchio messaggio registrato – risalente alla sua rottura con Marshall e al tempo trascorso a San Francisco – e quindi lo bandisce dal loro Natale, costringendolo a trascorrerlo con i propri pazzi parenti. Per un breve tempo, comunque, perché la gang non riesce a restare separata e dunque tutti lo raggiungono per festeggiare un felice Natale tutti insieme. Un episodio molto caldo, leggero, da vedere con cioccolata calda e sotto le coperte.

5 –Downton Abbey, Christmas Special,  (2.09)

tumblr_m15gsrbQtW1ronpcwo1_500

La seconda stagione si era conclusa, tra alti e bassi, (spoiler) con la morte di Lavinia che, povera stella, aveva amato Matthew molto più di quanto lui avrebbe mai potuto amare lei. In questo speciale natalizio i nodi vengono al pettine: Mary scioglie il proprio fidanzamento con Jorah… ehm, Carlisle, scusate, e finalmente lei e Matthew capiscono di non poter stare l’uno senza l’altra. Il tutto avviene naturalmente con lo sfondo rallegrato dalla famiglia in festa, dalle battute di caccia e dalle battute saccenti di lady Violet. Un episodio che si discosta ma al tempo stesso combacia alla perfezione con lo spirito di Downton – e la sua bellezza è tutta lì, infatti. Fino ad ora il Christmas Special più bello (ed innevato) di sempre.

6 – Supernatural, A very Supernatural Christmas (3.08)

tumblr_ndveqqmcdU1tkk1j4o5_500

I fratelli Winchester sono, da soli, una delle più belle famiglie televisive attualmente in circolazione. Lo sono ora più di quanto lo fossero nel 2007 ma non per questo allora erano meno interessanti. L’episodio segue l’ennesimo caso soprannaturale, in cui vengono a galla sacrifici per divinità pagane, ma non è quello che rende quest’episodio eccezionale: ci pensano i flashback. Due piccoli Sam e Dean festeggiano il Natale senza il padre, in giro a eliminare qualche demone, con fuochi d’artificio e tante emozioni. Il fratello maggiore fa di tutto per rendere il natale del piccolo fratellino più allegro, dal momento che il padre è assente, e ci riesce in pieno. Non di minor importanza è la scoperta dell’origine della collana di Dean.

7 – Doctor Who, The Snowmen (Christmas Speciale season 7)

tumblr_inline_n0sb6eHRd41qco819

Ogni special natalzio di Doctor Who ha i suoi pro e contro ma questo in particolare è quello che mi è rimasto maggiormente impresso. Sarà la separazione ancora fresca dai Ponds o l’introduzione della ragazza impossibile, che muore ma non muore mai, ma fatto sta che questo special, con protagonisti la Coleman e l’allora dottore Matt Smith, ha reso i pupazzi di neve molto diversi dal solito. Nulla a che vedere con la tenerezza di Olaf naturalmente, poiché parliamo di un Natale un po’ meno ordinario e decisamente più spaventoso, ma non sarebbe stato Doctor Who altrimenti! Da guardare assolutamente – nel caso l’aveste già fatto, riguardarlo e riguardarlo ancora! Leggi qui la recensione

8 – Baby Daddy, It’a a Wonderful Emma (4.02)

tumblr_m6fz3cxBvJ1rzxud3o1_500

Gli episodi natalizi delle sit-com sono sempre sottovalutati, principalmente perché non riescono quasi mai a racchiudere una buona trama e un decente spirito natalizio nella breve durata di venti minuti. Quest’anno, Baby Daddy ci riesce con un episodio tenerissimo e molto divertente, in cui Ben desidera che il Natale svanisca e poi deve cercare di far si che tutti quelli che l’hanno scordato tornino a crederci per riavere sua figlia. Con il tipico tono divertente a cui questa sit-com ci ha abituati, viene riscoperto lo spirito natalizio e il vero significato del Natale: non i regali e neppure il consumismo della società moderna ma l’affetto, la famiglia e le persone a noi care.

9 – Xena The Warrior Princess, A Solstice Carol (2.09)

hula-hoop

Forse non tutti ricordano che, a modo suo, anche Xena è riuscita a regalare ai suoi telespettatori un episodio natalizio. Mentre la storia è semplice, ovvero l’ennesimo torto ed ingiustizia che vengono capovolti dall’intervento della principessa guerriera, il sovrano della regione in cui si trovano impedisce di celebrare la Vigilia e per questo gli fanno visita i ben noti tre fantasmi, riprendendo la celeberrima Christmas Carol di Dickens. Forse non è tra gli episodi più noti ma è di certo tra quelli più particolari, poiché affronta il Natale in un mondo in cui era ancora (in parte) un concetto sconosciuto.

10 – 30 Rock, Ludachristmas (2.09)

tumblr_ngfqvdFik21sk8dw9o3_500

Un episodio bello proprio nella sua mancanza dei tradizionali concetti natalizi. Paradossalmente, in un episodio che vuole essere senza morale la morale invece c’è. Quando il cast e gli autori di TGS decidono di buttare i propri regali, Kenneth li intrappola dentro l’edificio affinchè possano ascolta brani della bibbia e guardare video di bambini che non possono permettersi il Natale. Seppure l’idea di convincerli ad essere buoni sia ammirevole, la situazione degenera a tal punto che questi non solo riescono a scappare ma perfino a bruciare l’albero del Rockefeller. Insomma, un episodio che solo il genio di Tina Fey poteva firmare e la cui nota agrodolce si fa sentire (molto).

Speriamo di avervi dato dei buoni spunti per questo periodo natalizio e speriamo che qualcuno di questi episodi rallegri le vostre serate. Probabilmente sarete stanchi di sentirlo ma noi non saremo mai stanchi di augurarvelo: Buon Natale e buone feste da Telefilm Central!

Comments
To Top