News

Buffy: tutto pronto per il reboot della serie TV di Joss Whedon

Buffy the Vampire Slayer
Google

E’ in dirittura d’arrivo il reboot di Buffy the Vampire Slayer. 

La 20th Century Fox Television, che produsse la serie originale di Joss Whedon andata in onda dal 1997 al 2003 e con protagonista Sarah Michelle Gellar, ha ingaggiato Monica Owusu-Breen per scrivere la sceneggiatura del reboot.

Tutto quello che sappiamo sul reboot di Buffy the Vampire Slayer.

La scrittrice, che ha già lavorato con Whedon in Agents of SHIELD e che per la televisione ha già scritto per i telefilm: Midnight Texas, Revolution, Fringe, Brothers & Sisters, Alias, Lost e Charmed, oltre che eseguire l’adattamento di Buffy the Vampire Slayer. , fungerà anche da showrunner per il reboot. Whedon sarà il produttore esecutivo della serie e sta lavorando con Monica Owusu-Breen alla sceneggiatura. Gail Berman, Joe Earley, Fran Kazui e Kaz Kazui (che ha prodotto il film originale di Buffy da cui poi è nata la serie TV) fungeranno anche da produttori esecutivi della nuova serie.

LEGGI ANCHE: Joss Whedon: il sito Whedonesque.com chiude dopo 15 anni

Una rete non è ancora stata scelta per questo reboot, come ancora non sono stati definiti sceneggiatura e regista. Inoltre, ad oggi non è chiaro se Joss Whedon avrà un ruolo aggiuntivo nella nuova Buffy a causa dei suoi altri impegni. Tra i quali ricordiamo la nuova serie HBO The Nevers. In ogni caso, questa nuova serie ed il reboot di Buffy segnano un ritorno in televisione per Whedon che in passato ha creato anche Angel, Firefly e Dollhouse.

La decisione del reboot di Buffy arriva pochi mesi dopo che il presidente e CEO della Fox Gary Newman aveva lasciato intendere che la nuova serie poteva essere in via di sviluppo e dopo aver detto a marzo che

“Buffy è probabilmente il nostro spettacolo più maturo per un remake, è qualcosa di cui parliamo spesso”,

sottolineando che la scelta definitiva per farlo spettava comunque a Whedon.

Buffy reboot

Qualche dettaglio sul cast reboot di Buffy the Vampire Slayer.

Anche se il cast per il ruolo di Buffy non è stato ancora scelto, sembra che in questo reboot avremo come protagonista un’attrice nera. La nuova versione, dicono le fonti, sarà contemporanea, ma si baserà sulla mitologia dell’originale. Come il mondo di oggi, la nuova Buffy sarà ricca e variegata ed alcuni aspetti della serie TV saranno metafora di questioni che sta affrontando la società. Come del resto già avveniva nella versione originale della serie.

LEGGI ANCHE: 27 cose che forse non sai!

Buffy the Vampire Slayer, che racconta la storia della prescelta che deve combattere contro le forze del male per salvare il mondo, è andata in onda per sette stagioni, per poi veder proseguire le sue storie in un fumetto. La serie ha lanciato la carriera di molti, da Joss Whedon stesso, alle sceneggiatrici Jane Espenson e Marti Noxon, agli attori Sarah Michelle Gellar, David Boreanaz ed Alyson Hannigan, solo per citarne alcuni. Con questa sua opera televisiva, Joss Whedon ha cambiato il modo di vedere le donne nei prodotti televisivi, creando una vera e propria eroina femminista.

I network ormai lavorano molto su reboot, remake e revival andando a toccare prodotti che in passato hanno funzionato alla stragrande con la speranza di avere lo stesso successo e di conseguenza di guadagnarci molti soldi. Questo a discapito di noi fan perchè la maggior parte delle volte non si fa il bene delle serie originali, andando a rovinare il ricordo di ciò che è stato. La propria serie TV preferita è qualcosa di intoccabile e da fan della primissima ora di Buffy, mai vorrei che si mettesse mano su una serie che per me è quasi perfetta e che amo tanto. Joss Whedon, ti vogliamo bene, ma sei avvisato: attento a quello che fai! 🙂

Fonte: The Hollywood Reporter

In attesa delle prossime recensioni ricordatevi di mettere like alla nostra pagina Facebook per tutte le novità su tv e cinema.

Comments
To Top