Breaking Bad

Breaking Bad: Gravoso destino per la casa, complice la famosa pizza

Breaking Bad
Google

Ricordate la puntata di Breaking Bad in cui Walter White lancia la pizza sul tetto di casa sua? Sappiamo bene che la scena è diventata molto famosa per gli appassionati della serie tanto da guadagnarsi citazioni e parodie di tutti i tipi.

Se ci si limitasse a ciò non ci sarebbe nulla di male, anzi, ne sono venute fuori scene anche molto divertenti, il problema maggiore è che alcuni bizzarri personaggi tentano l’improbabile imitazione nella stessa casa di Albuquerque abitata da Walter White, casa che, concluso Breaking Bad, è stata venduta a persone normali che vorrebbero vivere una vita tranquilla. Ma non possono farlo a causa di quella famosa pizza. E ora questi proprietari non ce la fanno più.

Loro hanno dichiarato di aver sopportato per anni flussi di persone che visitavano la casa solo per lanciare una pizza sul tetto e quindi ora hanno raggiunto il loro “breaking point” proprio perchè stanchi di queste imitazioni. Addirittura alcuni tentano di rubare un sasso dalla proprietà come souvenir in ricordo di Breaking Bad.

LEGGI ANCHE: Anne: com’è nata e a cosa si è ispirata la produttrice di Breaking Bad, Moira Walley-Beckett

Breaking Bad

Recinzioni a difesa della casa di Breaking Bad

Joanna Quintana, figlia del proprietario di casa, ha parlato a KOB4 dicendo che ha perso il conto dei turisti che si recano nella loro casa. E la situazione è divenuta talmente insostenibile che la famiglia ha deciso di alzare delle recinzioni. La madre sta ora installando una recinzione in ferro alta sei metri per tenere i fans fuori della proprietà.

“Sentiamo il bisogno di chiudere il nostro garage, uscire dall’immagine. Ci sentiamo come se non potessimo uscire mai da casa perchè quando lo facciamo, succede qualcosa ed è ridicolo”, ha detto Quintana, aggiungendo che i visitatori hanno già tentato di andare in giro per la proprietà per ottenere un quadro migliore e vedere meglio il famoso set di Breaking Bad.

Frank Sandoval, che gestisce il tour di Breaking Bad nella zona, ha detto che lui stesso ha tolto la pizza dal tetto: “Sentiamo questo fatto tutti i giorni, tanto che siamo saliti sul tetto per tirare giù le pizze”.

LEGGI ANCHE: Better Call Saul: lo show è rinnovato per una quarta stagione

Anche il creatore di Breaking Bad, Vince Gilligan, nel 2015 ha invitato i fans a smettere di ricreare la scena.

“Stiamo sentendo dalla proprietaria che le persone stanno vagando sulla sua proprietà e sono maleducate con lei quando esce e dice loro: “Sei sulla mia proprietà “, mentre loro gettano la pizza sul tetto” ha detto Gilligan.
Ed ha aggiunto: “Non c’è niente di originale o divertente nel gettare una pizza sul tetto di questa donna. Noi amiamo i nostri fans, ma non amiamo quei fans. Non li considero nemmeno tali”.

Insomma, una bella gatta da pelare per i nuovi proprietari di questa mitica casa che ora sono costretti ad erigere delle barriere. Forse quando l’hanno acquistata pensavano al prestigio, ma non hanno tenuto in considerazione il rovescio della medaglia che ogni fama può portare con sé.

Fonte: Fox News

Comments
To Top