0Altre serie tv

Bodyguard 2: tutto quel che sappiamo sulla seconda stagione

Bodyguard

La serie televisiva Bodyguard è stata, senza ombra di dubbio, uno degli show della BBC più amati del 2018.
Secondo alcune statistiche apparse in rete, il pilot ha incoronato Bodyguard una delle serie televisive più viste in Inghilterra nell’ultimo decennio, mentre l’episodio finale è stato il capitolo della serie TV più visto con un pubblico che ha raggiunto i 17,1 milioni di spettatori.

Grazie alla sua diffusione su Netflix anche noi telefilm maniacs abbiamo avuto l’opportunità di vedere questo show nelle scorse settimane e ce ne siamo innamorati!

Bodyguard

Keeley Hawes, Richard Madden e Paul Ready in Bodyguard

Bodyguard, la prima stagione

Nella prima ed entusiasmante stagione abbiamo seguito il veterano di guerra David Budd (interpretato da Richard Madden) affiancare l’ambizioso e potente Ministro dell’Interno Julia Montague (Keeley Hawes) come sua guardia del corpo.

La politica rappresentata dalla donna è esattamente tutto ciò che l’ex veterano disprezza. Sebbene le forti differenze di opinioni e l’accentuarsi del disturbo da stress post-traumatico causato dalla guerra, David Budd decide di non cambiare lavoro. Giorno dopo giorno l’uomo affianca il Ministro dell’Interno nelle sue giornate lavorative sino a giungere ad affezionarsi alla donna.

Un attentato terroristico causa però la morte di Julia Montague e David Budd si ritrova ad esser al centro di una cospirazione politica che coinvolge non solo la polizia, corrotta, ma anche il crimine organizzato.

LEGGI ANCHE: Richard Madden guardia del corpo di Keeley Hawes per la BBC

Bodyguard 2: i dettagli della seconda stagione

Ad oggi non è ancora certo un rinnovo della serie TV, ma secondo molti rumors apparsi in rete Bodyguard potrebbe tornare presto con nuovi ed appassionanti episodi. Durante le riprese della prima stagione, l’ideatore della serie TV Jed Mercurio aveva dichiarato al Daily Mirror di avere già delle idee per un secondo capitolo.

“Ho alcune idee per una seconda stagione, ma vale la pena aspettare per vedere cosa funzionerà e non funzionerà nella prima stagione secondo il pubblico”.

Bodyguard, una scena della prima stagione.

Bodyguard 2: il possibile cast

Visto il finale della prima stagione, sembrerebbe quasi certo il ritorno di Richard Madden nei panni del protagonista David Budd.

Anche lo stesso ideatore della serie TV Jed Mercurio (Line of Duty, L’amante di Lady Chatterley) ha confessato alla stampa di immaginare una seconda stagione ancora incentrata su David Budd, ma questa volta non più abbinato ad una figura politica. Secondo alcuni rumors potrebbe prendere servizio come guardia del corpo di un membro della famiglia reale o un esponente straniero.

Tra i potenziali ritorni ci potrebbero essere:

  • Gina McKee come Cmdr. Anne Sampson
  • Sophie Rundle nei panni di Vicky Budd
  • Nina Toussaint-White nei panni di DS Louise Rayburn e
  • Ash Tandon come DCI Deepak Sharma.

Ovviamente tra i mancati ritorni ci saranno “i caduti” della prima stagione ovvero:

  • Keeley Hawes come Julia Montague
  • Tom Brooke nei panni di Andy Apsted
  • Shubham Saraf come Tahir Mahmood
  • Claire-Louise Cordwell nel ruolo di Kim Knowles

Anjli Mohindra, che ha vestito i panni della terrorista Nadia Ali, ha dichiarato a Radio Times che ad oggi non prevede un suo possibile ritorno nella serie TV Bodyguard.

“Ritornerei se me lo chiedessero, ma non credo che Nadia abbia ancora qualcosa da raccontare”.

Bodyguard 2: la data di pubblicazione della seconda stagione

Non avendo ad oggi certezza del ritorno di Bodyguard, non possiamo sapere quando potremo godere dei nuovi episodi. Secondo la stampa straniera però, visto l’impegno di Jed Mercurio nella serie TV Line of Duty, i nuovi episodi di Bodyguard potrebbero arrivare nel 2020.

Comments
To Top