Black Mirror

Black Mirror: Netflix rinnovata la serie per la stagione 5

Black Mirror
Netflix

Netflix annuncia che Black Mirror – la serie TV originale vincitrice di un Emmy Award, che crea dipendenza nei suoi spettatori – è stata rinnovata per un’attesissima quinta stagione.

Le prime quattro stagioni di Black Mirror sono già disponibili su Netflix in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo.

Dopo la quarta stagione fatta di alti e bassi, il servizio streaming decide di riprovarci con nuovi episodi che comporranno una nuova stagione.

LEGGI ANCHE – Black Mirror is the new Fargo – Recensione episodio 4.03

Netflix rinnova Black Mirror

 

 

LEGGI ANCHE – Quando il miele rovina i circuiti. Recensione della puntata 4.04

Sinossi:

Black Mirror è una serie antologica che attinge al disagio collettivo nei confronti del mondo moderno. Ogni episodio è una storia a sé, provocatoria e carica di suspense, su temi che riguardano la tecno-paranoia contemporanea.

Senza ombra di dubbio, la tecnologia ha trasformato tutti gli aspetti della nostra vita. In ogni abitazione, su ogni scrivania, in ogni mano c’è uno schermo al plasma, un monitor o uno smartphone: uno specchio nero, un “black mirror” su cui si riflette la nostra esistenza nel XXI secolo.

LEGGI ANCHE – Black Mirror e la fiducia a prescindere – Recensione dell’episodio 4.01 – USS Callister

La serie ha ospitato tanti attori di successo sia inglesi che americani, tra cui: Jesse Plemons (Fargo 3), Cristin Milioti (How I Met Your Mother), Jimmi Simpson (Westworld), Rosemarie DeWitt (La La Land), Letitia Michelle Wright (Black Panther), Bryce Dallas Howard (Jurassic World), Alice Eve (Into Darkness – Star Trek), James Norton (Grantchester), Benedict Wong (Doctor Strange), Jon Hamm (Mad Men), Hayley Atwell (Captain America – Il primo Vendicatore), Domhnall Gleeson (Vi presento Christopher Robin), Rupert Everett (Il matrimonio del mio migliore amico) e Jodie Whittaker (Doctor Who).

La serie è creata e scritta da Charlie Brooker, mentre lo stesso Brooker e Annabel Jones ne sono i produttori esecutivi.

Fonte: Netflix

Comments
To Top