0Altre serie tv

Best of 2018 su Telefilm Central: le 10 notizie sulle serie TV più lette dell’anno

The Rain

Il 2018 è finito ed è stato indubbiamente un anno molto ricco per quanto riguarda le serie TV. Ed ecco che noi di Telefilm Central.org ci guardiamo indietro perché siamo curiosi, come sempre, di scoprire gli articoli e approfondimenti più letti nel corso dei 12 mesi passati.
Di seguito la classifica delle 10 notizie dedicate alle serie TV e pubblicate su Telefilm Central.org che hanno riscosso più successo nel corso del 2018, rigorosamente dalla vincitrice all’ultima serie TV ad aver agguantato il podio. Dobbiamo ammettere che vi sono delle interessanti conferme e ritorni rispetto a quanto registrato nel corso del 2017.

Best of 2018 Telefilm Central: le 10 notizie sulle serie TV più lette dell’anno.

El Chapo

El Chapo

El Chapo

Al primo gradino del podio c’è un drama partito indubbiamente in sordina ma che ha raccolto dopo poco tempo enorme seguito in tutto il mondo. Stiamo parlando di El Chapo, la serie televisiva co-prodotta da Univision e Netflix incentrata sulla vita di Joaquín “El Chapo” Guzmán.

Lo show dedicato al signore della droga messicano capo del Cartello di Sinaloa ha raggiunto la vetta della nostra classifica dei 10 articoli più letti del 2018 con l’approfondimento dedicato a uno dei personaggi più misteriosi e sinistri descritti nello show: Conrado Sol interpretato dall’attore Humberto Busto.

Leggi Anche: i 5 motivi per recuperare la serie tv di Netflix dedicata a El Chapo.

The Rain

The Rain

The Rain

Al secondo posto troviamo The Rain, la serie televisiva danese co-creata da Jannik Tai Mosholt, Esben Toft Jacobsen e Christian Potalivo e diffusa sul servizio di streaming online Netflix. Lo show post-apocalittico segue le vicissitudini di Simone e Rasmus, due fratelli che a seguito di una pioggia catastrofica che ha decimato la popolazione restano chiusi in un bunker per 6 anni. Quando le scorte alimentari finiscono, i due giovani ragazzi decidono di uscire dal nascondiglio ed affrontare il mondo che c’è fuori.

L’articolo che ha riscosso successo nel 2018 è quello dedicato ai dettagli della seconda stagione prossimamente disponibile su Netflix.

Leggi Anche: 10 cose che non sapete su The Rain, la serie TV post apocalittica di Netflix.

When Calls the Heart – Quando chiama il cuore

When Calls the Heart – Quando chiama il cuore

When Calls the Heart – Quando chiama il cuore

Il period drama che ha ottenuto più seguito su Telefilm-Central.org è stato When Calls the Heart – Quando chiama il cuore, incentrato sulla bella e determinata Elizabeth Thatcher, insegnante a Hope Valley che si innamora dell’affascinante e coraggiosa “giubba rossa” Jack Thornton.

Questa serie televisiva canadese e statunitense ispirata all’omonimo libro di Janette Oke, ha ottenuto il terzo gradino del podio con l’intervista a Jack Wagner, l’attore che interpreta Daniel Lissing, sul futuro della serie tv.

Leggi Anche: le 8 cose che probabilmente non sapevate della serie tv When Calls the Heart – Quando chiama il cuore.

Hard Sun

Hard Sun

Hard Sun

Nella top 10 delle notizie dedicate alle serie TV del 2018 abbiamo anche Hard Sun, il crime drama creato da Neil Cross (Luther) per BBC One e Hulu e incentrato sulle vicissitudini di Robert Hicks (interpretato da Jim Sturgess) e Elaine Renko (interpretata da Agyness Deyn), partner e nemici in una Londra a cui rimangono solo cinque anni di vita.

L’articolo dedicato a questo show e ai suoi dettagli ha riscosso molto seguito nel corso del 2018 entrando così nella classifica delle notizie dedicate alle serie TV più lette del 2018.

Tredici - 13 Reasons Why 2

Tredici – 13 Reasons Why 2

13 Reasons Why – Tredici

A metà classifica ritorna un teen drama che ha ottenuto largo consenso anche nel 2017. Stiamo parlando di 13 Reasons Why – Tredici, la serie televisiva statunitense creata da Brian Yorkey e basata sul romanzo 13 di Jay Asher. La storia ruota attorno alle vicissitudini di un’adolescente, Hannah Baker (interpretata da Katherine Langford), che decide di suicidarsi a seguito di tredici drammatici motivi.

A seguito di un enorme successo mondiale, questo telefilm è tornato anche nel corso del 2018 con una seconda stagione che ha lasciato però numerose domande in sospeso.

Leggi Anche: 10 cose che non sapete sulla serie tv 13 Reasons Why – Tredici.

Sense8

Sense8 (Netflix)

Sense8

Il telefilm di fantascienza creato da Lana Wachowski, Lilly Wachowski e J. Michael Straczynski, è entrato nel cuore dei fan diventando in poco tempo una delle serie TV cult per gli utenti di Netflix, piattaforma di streaming online che ne ha seguito la diffusione in tutto il mondo. Con enorme tristezza dei fan  le avventure degli otto sconosciuti uniti da una strana ed improvvisa connessione telepatica è però tristemente terminata nel 2018 a causa degli alti costi di produzione dello show.

Cancellato dopo la sua seconda stagione, Sense8 è però tornato lo scorso giugno con un episodio finale intitolato “Sense8: Amor Vincit Omnia” che ha regalato ai fan una degna conclusione alla saga. Ma come qualsiasi finale che si rispetti anche Sense8 ha lasciato molti dubbi e interrogativi ed è proprio l’articolo dedicato alle 8 domande sul finale che ha riscosso molto seguito sul sito nel corso del 2018.

Leggi Anche: i 10 momenti migliori condivisi dal cluster di Sense8

The Assassination of Gianni Versace

The Assassination of Gianni Versace

The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

La seconda stagione della serie televisiva American Crime Story, intitolata L’assassinio di Gianni Versace (The Assassination of Gianni Versace), è incentrata sulla mattina del 15 luglio 1997 quando il famoso stilista italiano Gianni Versace è stato assassinato nei pressi dalla sua villa a Miami Beach.

La serie TV ha riscosso molto successo in tutto il mondo, ma non tutti erano a conoscenza dei dettagli della vita del killer. L’approfondimento dedicato alla vera storia di Andrew Cunanan è stato uno dei contenuti più letti del 2018.

Leggi Anche: la famiglia Versace contro la serie TV, “è finzione”

Fauda 2

Fauda – Lior Raz e Doron Ben-David (Netflix)

Fauda

Siamo forse tra i pochi fan dei drama ad aver elogiato Fauda sin dal suo debutto su Netflix. Questa serie televisiva israeliana è arrivata in sordina sulla piattaforma di streaming online americana, ma ci ha stregati sin dal pilot. La vita di Doron, il comandante dell’unità Mista’arvim protagonista dello show, è riuscito sino ad oggi a sventare numerosi attacchi terroristici e a conquistarci, giorno dopo giorno.

Tra i 10 articoli di serie TV più lette del 2018 appare dunque anche Fauda con i dettagli sull’arrivo della seconda stagione in Italia.

Leggi Anche: 5 motivi per recuperare Fauda, la serie tv sul terrorismo e il conflitto israelo-palestinese

The Walking Dead

The Walking Dead – Il Cast

The Walking Dead

Sul penultimo gradino della classifica delle 10 notizie più lette degli scorsi 12 mesi troviamo anche The Walking Dead, la serie televisiva ideata dal regista Frank Darabont e basata sull’omonima serie a fumetti scritta da Robert Kirkman. Il 2018 ha visto l’arrivo della nona ed attesissima stagione dedicata all’invasione zombie più famosa e amata al mondo.

A ottenere molto riscontro è stato l’articolo dedicato all’arrivo di un numero della saga di fumetti totalmente dedicato a Negan, l’antagonista per eccellenza nelle ultime due stagioni di The Walking Dead.

Leggi Anche: ecco la lettera d’addio di Andrew Lincoln ai fan della serie The Walking Dead.

The Haunting of Hill House

The Haunting of Hill House

The Haunting Of Hill House

Nell’ultimo gradino della top 10 troviamo The Haunting Of Hill House, la serie televisiva di genere paranormale creata e diretta da Mike Flanagan (Ouija – L’origine del male). Lo show è incentrato su un gruppo di fratelli che da piccoli sono cresciuti in una casa infestata. Ora che sono adulti adulti sono costretti ad affrontare i fantasmi del loro passato.

L’articolo dedicato ai fratelli Crain ha ottenuto enorme seguito su Telefilm-Central.org entrando così di diritto nella classifica.

Leggi Anche: la recensione della serie TV horror di Netflix

Comments
To Top