News Serie TV

Best 2016 su Telefilm Central: le migliori sigle delle serie tv del 2016

sigle

L’anno scorso ci eravamo fermati a dieci, ma il 2016 ci ha regalato così tante sigle che è stato impossibile non allungare la lista. Da Westworld, la nuova serie firmata da Jonathan Nolan e Lisa Joy nel cui intro compare un uomo vitruviano in versione robot a The Young Pope di Paolo Sorrentino, con il Lenny Belardo di Jude Law fa l’occhiolino ai suoi spettatori. Ed è ancora una volta protagonista la HBO, con gli opening di Vinyl e della miniserie The Night Of, musicato da Jeff Russo, autore dei temi di Fargo e Power.

Altra presenza importante è quella di Netflix. La sigla di The Crown è firmata da Hans Zimmer, compositore tedesco vincitore del Premio Oscar nel 1995 per la colonna sonora del film d’animazione Il Re Leone. Le prime note di Luke Cage sono invece di Adrian Younge e Ali Shaheed Muhammad, mentre dietro la nostalgica sigla di Stranger Things ci sono Kyle Dixon e Michael Stein.

Per TNT abbiamo scelto Good Behaviour, con le musiche della cantante svedese Seinabo SeyWill Bates è invece l’autore dell’intro di The Path, serie di Hulu con Hugh Dancy, Aaron PaulMichelle Monaghan. La BBC è presente invece con The Night Manager, sigla composta da Víctor Reyes.

E infine due serie che hanno debuttato negli anni precedenti: The Man in the High Castle di Amazon con le note di Edelweiss, classica canzone austriaca, e The Affair con la voce calda di Fiona Apple.

Tirando le somme, il 2016 ci ha regalato tante e diverse sigle da ascoltare e ricordare. Non ci resta che augurarvi buon ascolto!

Westworld (Felix Erskine)

Stranger Things (Kyle Dixon e Michael Stein)

The Crown (Hans Zimmer)

The Night Of (Jeff Russo)

The Young Pope (All Along The Watchtower – Devlin)

The Good Behavior (Seinabo Sey)

Luke Cage (Adrian Younge e Ali Shaheed Muhammad)

The Man in the High Castle (Edelweiss – Jeanette Olsson, Henry Jackman e Dominic Lewis)

The Night Manager (Víctor Reyes)

Vinyl (Sturgill Simpson)

The Path (Will Bates)

The Affair (Container, Fiona Apple)

Comments
To Top