Arrow

Arrow: Stephen Amell acrobatico in una puntata speciale di American Ninja Warrior

Che a Stephen Amell, protagonista della serie tv Arrow della CW, piacciano le sfide l’avevamo capito. L’attore non si è mai tirato indietro davanti ad una prova fisica particolarmente difficolta. Anzi, ha più volte ribadito come il lasciare metà del suo lavoro agli stuntman sia quasi una fatica. “Vorrei poter fare tutto ma non c’è materialmente il tempo per provare le scene di azione e poi fare tutte le altre riprese.”. Malgrado questo insignificante dettaglio, l’eccellente forma fisica di Stephen Amell non ha mancato di farsi notare neppure in questa stagione di Arrow. L’attore ha nuovamente mostrato la sua abilità con il Salmon Ladder – che, come più volte ha ribadito, riesce a fare senza alcuna controfigura o effetti speciali. 

Stavolta ha potuto dimostrare le sue abilità in un percorso ad ostacoli del noto programma American Ninja Warrior. Si, il Salmon Ladder era incluso. 

LEGGI ANCHEArrow chiude la quinta stagione col botto, letteralmente. La recensione del finale

Un percorso per il Red Nose Day a cui Stephen Amell non poteva assolutamente mancare

stephen amell

credits: Ameican Ninja Warrior, NBC

L’evento speciale del noto programma Americano ha deciso di investire le donazioni in beneficenza in occasione del Red Nose Day. Per questo tutti i soldi vinti da Amell sono stati devoluti all’ente benefico, che riceverà ben 35.000 dollari grazie alla generosità ed alla resistenza dell’attore. 

Con l’aiuto di Kacy Catanzaro – una delle finaliste del programma – Stephen si è allenato e quindi ha poi tentato con successo – di superare il percorso ad ostacoli. Sfide di certo complesse che l’attore ha affrontato con l’aiuto di un pubblico caloroso e particolarmente entusiasta. Nella folla anche la moglie Cassandra Jean, pronta a supportarlo sempre come in ogni occasione. 

LEGGI ANCHE:Supergirl, The Flash, Arrow: compiti, maestre e verifiche di fine anno

Stephen è apparso molto sicuro di se e rilassato durante il percorso. Quando ha capito di non potercela più fare ha semplicemente sorriso. Ha ringraziato tutti quelli che avevano tifato per lui e si è fatto un bagno in piscina, cadendo all’inizio della seconda metà del percorso. 

Stephen Amell e famiglia sono stati recentemente in Italia. Oggi ha partecipato al Heroes and Villains Fest di Londra. Tra i prossimi appuntamenti ci sarà sicuramente il San Diego Comic Con di questo luglio, prima della sesta stagione di Arrow. Lo show, rinnovato dalla CW, tornerà ad ottobre. 

Comments
To Top