Anne with an E

Anne with an E 2: Trailer, Cast e curiosità sulla seconda stagione disponibile su Netflix

Arriva finalmente l’atteso ritorno di Anne with an E 2, la serie tv con protagonista Amybeth McNulty. Netflix ha dato il meglio di se, lo scorso anno, quando ha portato sul piccolo schermo l’adattamento del libro di Lucy Maud Montgomery. Un’impresa non da poco, dal momento che un adattamento di Anna dai Capelli Rossi esisteva già, con protagonista una giovanissima Megan Follows (meglio nota per il suo ruolo di Caterina de’ Medici in Reign). La serie tv del 1985, prodotta dalla tv Canadese, ha in realtà poi avuto un seguito di discreto successo. Tale da richiedere la produzione di altri tre film che facessero seguito a quello rilasciato nell’85.

LEGGI ANCHE: Anna  di Netflix: Non è solo una serie tv per Famiglie. Recensione prima stagione

Se tuttavia la bellezza di Megan Follows aveva reso giustizia ad Anna, nulla sembra essere più vicino all’immagine della ragazzina disinibita e sincera come la recitazione di Amybeth McNulty. Cosa la aspetta in questa seconda stagione, avvolta dal quasi assoluto mistero? Un trailer è stato rilasciato qualche settimana fa e ci sono persino degli scatti del backstage. Ma a livello di trama? Mistero!

Anne with an E 2: Dove eravamo rimasti e cosa ci aspetta

anne with an e 2

Credits: Netflix

Nella prima stagione avevamo visto Anna arrivare a Green Gables, una ragazzina dai capelli rossi e con le vertigini. Una ragazzina, mentre i sempre più anziani Marilla (Geraldine James) e Matthew Cuthbert (R.H. Tomson) desideravano un ragazzo che li aiutasse alla fattoria. Ma è Anna che sconvolge le loro vite, portandosi dietro la sua euforia e autenticità.

La stessa che conquista anche Diana (Dalila Bela) e l’affascinante Gilbert (Lucas Jade Zumann) a scuola, sviluppando con entrambi un profondo legame. Uno che non è altro che l’inizio di una storia più lunga e più interessante, di quella soltanto accennata nei primi sette episodi della stagione scorsa. Stavolta, invece, ne vedremo ben 10, tutti rilasciati – come di consueto con le serie tv Netflix – il 6 di luglio. Cosa accadrà nei nuovi episodi?

LEGGI ANCHE: The Spanish Princess: Cast e novità sulla serie tv tratta dai romanzi di Philippa Gregory

Da quello che si riesce ad intuire dal trailer di Anne with an E 2, vedremo storie parallele viaggiare in contemporanea. Da un lato vedremo la vita di Anne a Green Gables, con Marilla e Matthew che ormai la considerano parte integrante della famiglia Rivedremo anche le sue care amiche, sempre al suo fianco e pronte ad ascoltare per delle ore le storie fantasiose della loro amiche. Ma vedremo anche nuovi volti, tra cui quello di Cory Grüter-Andrew. Quest’ultimo vestirà i panni di Cole, un nuovo compagno di classe di Anna che entrerà nel cuore suo e delle altre ragazze grazie al suo cuore e carattere artistico.

Anna e Gilbert: salperà la ship o è Gilbert che è ormai salpato?

anne with an e 2

Credits: Netflix

Nel trailer vediamo distintamente la vita di Anna e quella di Gilbert, lontani l’uno dall’altra. La scorsa stagione aveva visto Gilbert allontanarsi dalla realtà scolastica dopo [SPOILER] la dipartita di suo padre [/FINE SPOILER]. Lo vediamo infatti salpare i mari e lavorare, presumibilmente, in America. Al suo fianco intravediamo anche il personaggio di Sebastian “Bash”, interpretato da Dalmar Abuzeid. Non sappiamo quasi nulla di lui, se non che lavora sulla stessa nave su cui vediamo anche Gilbert. Bash non è un personaggio che appare nel libro di Anna, quindi è una creazione del tutto nuova di Anne with an E 2. Proprio come il viaggio per mare di Gilbert, che manca totalmente nella trama che conosciamo.

LEGGI ANCHE: Cosa Vedere su Netflix – Una Guida Galattica: L’abbonato Nerd

Bene o male? Fintanto che potremo rivedere Gilbert e Anna di nuovo insieme, a me va bene qualsiasi cosa. Certo è che qualsiasi trama predisposta per questa nuova stagione sarà senz’altro gestita magistralmente, dal momento che Moira Walley-Beckett è più che capace di destreggiarsi in una sceneggiatura originale. Del resto parliamo sempre della sceneggiatrice e produttrice di Breaking Bad! Insomma, se la saprà senz’altro cavare, no?

Non ci resta che scoprirlo, dal momento che la serie è online dal 6 luglio. Ci vediamo su Netflix!

Fonte (parziale): RadioTimes

Comments
To Top