Attori, Registi, ecc.

Alias Grace: guarda il trailer della serie TV con Sarah Gadon

Alias Grace

Sarah Gadon interpreta Grace Marks in Alias Grace, mini-serie tratta dal libro di Margaret Atwood e a sua volta ispirata da fatti realmente accaduti.

A qualche giorno dal suo debutto al Toronto Film Festival di quest’anno, esce il trailer di Alias Grace, dopo il teaser di qualche tempo fa. La storia è tratta dal libro di Margaret Atwood, noto in Italia con il titolo L’altra Grace. La Atwood è autrice anche di The Handmaid’s Tale, da cui è tratta l’omonima serie.

I fatti a cui il libro si ispira sono tuttavia realmente accaduti. Protagonista della storia è infatti Grace Marks, che fu accusata nel 1843 del duplice omicidio dei suoi datori di lavoro, Thomas Kinnear (interpretato nella serie da Paul Gross) e Nancy Montgomery (interpretata da Anna Paquin).

LEGGI ANCHE: Dal libro allo schermo: i 12 romanzi da leggere quest’anno

La mini-serie è composta da sei episodi e la parte di Grace Marks è stata affidata all’attrice Sarah Gadon.

Guarda il trailer qui sotto:

Grace Marks è una giovane immigrata irlandese che lavora come domestica nella provincia dell’Alto Canada. Siamo intorno alla metà del XIX secolo (il 1843 per essere precisi). La donna viene accusata e poi condannata per l’omicidio dei suoi due datori di lavoro. Insieme a lei, viene accusato anche lo stalliere, James McDermott (interpretato da Kerr Logan).

LEGGI ANCHE: Zachary Levi nella miniserie di Netflix basata sul romanzo di Margaret Atwood

Nel trailer possiamo vedere gli sforzi di un medico, il Dr. Simon Jordan (interpretato da Edward Holcroft) per capire se la donna sia effettivamente colpevole del delitto. Missione non facile, dal momento che Grace sembra essere affetta da amnesia e non ricorda nulla dell’accaduto.

La serie è scritta e prodotta da Sarah Polley e diretta da Mary Harron. Nel cast, oltre agli attori già citati, c’è anche Zachary Levi, che interpreta una specie di ipnotista.

La mini-serie verrà distribuita prima su CBC il 25 Settembre. Poi, a livello internazionale da Netflix a partire dal 3 Novembre.

Comments
To Top