666 Park Avenue

666 Park Avenue: Rachel Taylor parla del futuro di Jane

Avete già visto 666 Park Avenue? Il nuovo supernatural drama della ABC sembra promettere bene, soprattutto grazie alla presenza del lostie Terry O’Quinn nel ruolo del proprietario di un misterioso edificio di lusso nel centro di New York.

La protagonista Rachel Taylor, che interpreta la nuova manager del Drake, ha dato qualche anticipazione sul suo personaggio. Già nell’episodio pilota, in Jane è nato qualche sospetto sul suo nuovo lavoro e secondo la Taylor questa sensazione diventerà sempre più intensa.

‘Non ha ancora messo insieme i pezzi sulla natura soprannaturale del Drake, ma sta cominciando a sospettare che ci sia qualcosa che non va nell’edificio.
Il suo viaggio verso l’illuminazione non sarà facile. Potrebbe costarle molte cose, incluso il suo rapporto con Henry (Dave Annable) e la sua sanità mentale. Jane e Henry si amano davvero, ma Henry non crede nei fantasmi e non vedrà prove fino all’ottavo o al nono episodio – che abbiamo girato. Immagina di essere in una relazione – nella vita vera – e di credere fermamente che ci sia qualcosa che non va, e il tuo fidanzato ti crede pazza. La relazione viene messa alla prova’.

Nonostante la Taylor non sia sicura di quando accadrà, lei si preoccupa che la relazione possa cadere a pezzi. ‘Una volta che Jane ha cominciato le ricerche, è improbabile che qualcuno possa dissuaderla’
L’attrice rivela che nell’episodio 5 la sanità di Jane sarà messa in discussione. ‘I primi episodi saranno più lenti, ma col tempo Jane non è più semplicemente sospettosa o curiosa, lei crede fermamente che qualcosa non quadra e che qualcuno debba ascoltarla’.

Comments
To Top