Crown (The)

Serie TV 2019: novità e graditi ritorni

mindhunter

L’anno giunge ormai al termine, ma il 2019 promette bene, almeno per quanto riguarda la programmazione televisiva. Di seguito le nuove serie TV e quelle di cui attendiamo il ritorno.

Serie TV 2019: Le novità

  • The Witcher; produzione di Netflix, basata sulla serie di libri di Andrzej Sapkowski; seguirà le vicende dello strigo Geralt di Rivia, cacciatore di mostri mutato, che cercherà di trovare il suo posto in un mondo in cui le persone si rivelano più cattive delle bestie; il protagonista sarà interpretato da Henry Cavill (Man of Steel, Batman v Superman: Dawn of Justice).
good omens

Serie TV 2019: good Omens

  • Good Omens; la nuova commedia apocalittica di Amazon è ispirata all’omonimo romanzo di Terry Pratchett e Neil Gaiman; al centro l’amicizia  singolare tra un angelo (Michael Sheen) e un demone (David Tennant); i due dovranno trovare un modo per salvare il mondo dalla distruzione.
  • Watchmen; sviluppata dal co-creatore di Lost e The Leftovers, Damon Lindelof ; nonostante sia ambientata nello stesso universo della graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons, non è un adattamento diretto; tra i nomi noti Regina King (Seven Seconds) e Jeremy Irons (Lolita).
  • What We Do In the Shadows; continua il concetto del film di Taika Waititi del 2014 su un gruppo di vampiri che cerca di adattarsi al mondo moderno; un nuovo gruppo di vampiri sarà protagonista e la storia sarà ambientata a Staten Island.
doom patrol

Serie TV 2019: Doom Patrol

  • Doom Patrol; tratta da una serie di fumetti DC, racconta le avventure di un gruppo di supereroi emarginati: Robotman (Brendan Fraser), Negative Man (Matt Bomer), Elasti Girl (April Bowlby), Crazy Jane (Diane Guerrero), Mr Nobody (Alan Tudyk); saranno capeggiati dal Dr Caulder (Timothy Dalton).

LEGGI ANCHE: Skam Italia: 5 buoni motivi per recuperare la serie TV

  • Sex Education; una nuova dramedy firmata Netflix su un liceale impacciato, Otis (Asa Butterfield) e sua madre Jean, di professione sessuologa (interpretata da Gillian Anderson).
  • Pretty Little Liars: The Perfectionists; serie spin-off di Pretty Little Liars; Sasha Pieterse e Janel Parrish riprenderanno i rispettivi ruoli di Alison e Mona; non sono stati resi noti altri dettagli.
  • Carmen Sandiego; una serie animata sulla ladra (fittizia) internazionale più famosa degli anni ’80; a prestarle la voce sarà Gina Rodriguez, star di Jane the Virgin.

 SERIE TV 2019: Per quanto riguarda i RITORNI più attesi

 

Gme of Thrones - Tornerà nel 2019

Serie TV 2019: Gme of Thrones

  • Game of Thrones; ad aprile, dopo una lunga pausa, la serie tornerà sul piccolo schermo per l’ultima volta; in 8 episodi vedremo quale sarà il destino per gli abitanti di Westeros; Sophie Turner ha descritto il finale come ‘divisivo’.
  • Big Little Lies; la storia doveva concludersi in una stagione, ma il successo tra il pubblico ne ha assicurato un’altra; non si sa ancora molto, ma la scrittrice del libro su cui è basata la prima stagione ha scritto la sceneggiatura della seconda, e Meryl Streep interpreterà la suocera del personaggio di Nicole Kidman.

LEGGI ANCHE: Big Little Lies Piccole grandi bugie: la stagione 2 arriverà nel 2019

  • The Crown; la terza stagione sarà molto diversa dalle precedenti, a cominciare dagli attori: Olivia Colman (Broadchurch) per la regina, Tobias Menzies (Rome) per Filippo e Helena Bonham Carter  (Ocean’s 8) per Anna; sarà ambientata negli anni ’70.
  • True Detective; il vincitore Oscar Mahershala Ali interpreta il detective Wayne Hays, che dovrà indagare sulla scomparsa di due bambini; la storia si svilupperà su tre decadi; il primo episodio andrà in onda il 13 gennaio.

LEGGI ANCHE: Binge-watching: 10 serie TV da guardare comodamente in un giorno

  • Mindhunter; uno degli ultimi successi Netflix tornerà l’anno prossimo; gli agenti FBI Ford (Jonathan Groffe) e Tench (Holt McCallany) continueranno a cercare di capire la psicologia dei seriel killer più pericolosi degli Stati Uniti; la seconda stagione sarà sicuramente altrettanto raccapricciante ed accattivante come la prima.
  • Gotham; quinta ed ultima stagione per la serie Fox; la conclusione della serie si concentrerà sulla trasformazione di Bruce Wayne (David Mazouz) in Batman; il primo episodio andrà in onda il 3 gennaio.
  • A Series Of Unfortunate Events; la terza ed ultima stagione verrà rilasciata il 1° gennaio; i giovani Baudelaire cercheranno di scoprire segreti di famiglia tenuti nascosti da molto tempo; come sempre a metter loro i bastoni tra le ruote il conte Olaf (Neil Patrick Harris).

A Series Of Unfortunate Events

  • Brooklyn Nine-Nine; continuano le vicende del distretto di polizia più divertente della tv; la sesta stagione verrà trasmessa dal 10 gennaio e questa volta sarà distribuita dalla NBC.
  • Stranger Things; la terza stagione verrà probabilmente rilasciata quest’estate; Ross Duffer, co-creatore della serie, ha promesso che quello che vedremo ‘sarà molto diverso’.
  • Fargo; la quarta stagione sarà ambientata a Kansas City, Missouri nel 1950; al centro le vite degli immigrati italiani e degli afro-americani che lasciano il sud; questi gruppi lotteranno per prendere il potere ed il controllo in America; nel cast Chris Rock (Un weekend da bamboccioni), a capo di una famiglia criminale.
  • Peaky Blinders: le vicende della famiglia Shelby continuano nella quinta stagione, ambientata dopo la crisi finanziaria del’29; tra le new entry Sam Clafin (Io prima di te), Anya Taylor Joy (Split) e Emmett Scanlan (The Fall).
  • Jane the Virgin; la serie tornerà per la quinta ed ultima stagione; ancora non si sa molto, ma Gina Rodriguez si cimenterà ancora nella regia e forse riusciremo a dare un volto al narratore.

Ovviamente queste sono solo alcune delle serie in programma,ma come “antipasto” non c’è male.

Comments
To Top