0Altre serie tv

El Chapo: tutti i dettagli e le date di pubblicazione della stagione 2

el chapo

Se in pochi giorni avete divorato tutto Narcos e la prima stagione di El Chapo, allora anche voi rientrate nel gruppo di fan letteralmente in “sbattimento” perchè a corto di episodi o serie tv dedicate alla nascita del traffico di droga nel Sud America e alla diffusione della cocaina nel mondo. Bene, sappiate che vi capiamo molto bene, ma soprattutto che Netflix non si è dimenticata di voi e anzi è al lavoro per alleviare questo vostro dolore!

Dopo aver confermato la produzione di una terza e quarta stagione di Narcos, la serie tv che per le prime stagioni si è focalizzata sulla lotta delle autorità colombiane e della DEA contro il narcotrafficante Pablo Escobar e il cartello di Medellín, il servizio di streaming online on demand americano si è infatti concentrato su El Chapo, la serie tv composta da tre stagioni dedicata agli inizi di Joaquín “El Chapo” Guzmán, altro signore della droga messicano.
Il network ha già realizzato il secondo capitolo della serie tv prodotta insieme a Univision, tant’è che ha già confermato che i nuovi episodi verranno diffusi a fine anno.

LEGGI ANCHE: El Chapo: il trailer e i dettagli della serie tv di Univision e Netflix

Sin dal suo debutto su Netflix, El Chapo è stato battezzato come “il nuovo Narcos” e come il suo predecessore, lo show è stato realizzato in Colombia con un cast composto quasi esclusivamente da attori del Sud America. Secondo quanto pubblicato sul sito ufficiale della serie tv, la nuova stagione arriverà in America a settembre e dovrebbe esser composta da otto episodi che verranno resi disponibili da Netflix entro fine novembre.

Nei panni di Joaquin ‘El Chapo’ Guzman continuerà ad esserci l’attore messicano Marco de la O. In una recente intervista al The Telegraph l’attore ha dichiarato “Con questa serie tv non vogliamo giudicare El Chapo. Stiamo solo raccontando una storia vera, affinché il pubblico possa trarre da solo le proprie conclusioni”.

LEGGI ANCHE: El Chapo: il protagonista Marco de la O racconta lo stress dopo la serie tv

Ma cosa accadrà nella seconda stagione di El Chapo?

El Chapo

Se i nove episodi del primo capitolo della trilogia hanno raccontato gli inizi di Joaquín “El Chapo” Guzmán, da membro di basso livello del cartello di Guadalajara fino alla sua ascesa al potere e al suo primo arresto, la seconda stagione sarà ambientata otto anni dopo e sarà incentrata sulla prima leggendaria fuga dal carcere di Joaquín “El Chapo” Guzmán.

Ricordiamo infatti che El Chapo venne arrestato il 9 giugno del 1993 e condannato a 20 anni di carcere per traffico di droga e omicidio, ma nel 2001 riuscì ad evadere dalla prigione di Guadalajara dove era stato rinchiuso grazie all’aiuto di alcune guardie carcerarie.

A seguito di questa fuga, Joaquín “El Chapo” Guzmán riuscì a consolidare il suo potere e a diventare in 13 anni il più potente signore della droga messicano, in grado di controllare il commercio di cocaina dalla Colombia agli Usa. Proprio per questo venne inserito nel 2009 nella lista delle persone più ricche del mondo secondo Forbes, con un patrimonio stimato di circa 14 miliardi di dollari. La stessa rivista lo classificò anche al 41º posto nella lista delle persone più potenti del mondo.

Di seguito la trama della seconda stagione tratta dal sito ufficiale della serie tv.

Dopo otto anni di carcere, El Chapo fugge, e grazie ad un’alleanza con Don Sol – un ufficiale governativo che aspira a diventare presidente – El Chapo sconfigge i suoi nemici e trasforma la sua organizzazione, Il Cartello di Sinaloa, nel gruppo più potente del paese. Ma la sua ambizione di diventare capo di tutti i capi verrà pagata a caro prezzo: la perdita del figlio più caro, vittima della propria guerra per il potere.

Il cast sta attualmente lavorando alla terza ed ultima stagione della serie tv che coprirà la seconda fuga di Guzman dalla prigione e la sua ultima caduta.

Comments
To Top