13 Reasons Why

13 Reasons Why: iniziate le riprese della seconda stagione

Il cast di 13 Reasons Why è ufficialmente tornato al lavoro.

Appena un mese dopo il rinnovo per una seconda stagione della serie shock sul suicidio di Hannah Baker (interpretata da Katherine Langford), i componenti del cast hanno postato sui social network diverse foto. La produzione è quindi già iniziata.

Non sarà più la voce narrante della serie nella nuova stagione, ma Katherine Langford è tornata sul set per il primo giorno di riprese, condividendo su Instagram uno scatto dei famosi stivali di Hannah con la didascialia: “Season 2. Back in her shoes”.

Anche Christian Navarro, interprete di Tony, ha fatto sapere ai fan di essere tornato sul set. Lunedì ha twittato “Day One. S2. Ready to to make some magic.”

https://twitter.com/ChristianLN0821/status/874258300140888064

Navarro ha anche ringraziato i suoi ammiratori in un altro tweet.

La prima stagione della serie prodotta da Selena Gomez ha raccontato l’intera storia contenuta nel romanzo di Jay Asher del 2007, ma lo showrunner Brian Yorkey ha assicurato ai fan che c’è ancora molto altro da raccontare. Quando si tratta di Hannah Baker e della Liberty High School le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

“Molti mi hanno chiesto: come può esserci una seconda stagione se la storia è finita?” ha detto durante una sessione di Q&A all’evento FYSee di Netflix. La sua risposta è stata la seguente: “Quale storia è finita? Le persone si riferiscono alla storia di Hannah, ma lei ha raccontato la sua versione dei fatti. Ci sono almeno altre dodici versioni da ascoltare.”

Ha aggiunto: “Penso che la stagione numero due ci darà molte soddisfazioni. Scopriremo che Hannah è ancora più complicata di come l’abbiamo vista.”

LEGGI ANCHE: 13 Reasons Why: il cast difende la serie dalle critiche e parla della seconda stagione

Yorkey ha continuato affermando che ci sono nuove storie da raccontare sui personaggi più colpiti dal suicido di Hannah, due in particolare. “Clay (Dylan Minnette) e Olivia Baker (Kate Walsh) sono le due persone che avranno il percorso più lungo e difficile. Ci metteranno più tempo degli altri a superare il suicidio di Hannah. Si dice sempre che bisogna andare avanti, ma come si fa dopo una cosa del genere?”

La seconda stagione di 13 Reasons Why arriverà su Netflix nel 2018, la prima è invece già disponibile.

Comments
To Top