News Serie TV

UPFRONTS 2017-208 The CW: supereroi, soap e drama

A chiudere la settimana degli Upfronts arriva mamma The CW. Il Network, noto soprattutto per le sue serie teenager-friendly, pare abbia deciso di proporre un palinsesto più vario. Del resto negli ultimi anni il canale di proprietà Warner Bros. ha visto una crescita importante ed è giusto cavalcare l’onda diversificando il palinsesto in modo da diventare competitivo in un mercato sempre più vario e agguerrito.

A farci compagnia il prossimo autunno torneranno le vecchie guardie di casa CW senza l’aiuto dei vampironi che ci hanno salutato per sempre (ma mai dire mai che qua è un attimo e ti fanno reboot, remake e extreme make-over). In particolare il lunedì ritroveremo Supergirl, mentre il martedì The Flash con la nuova compagnia di Legends of Tomorrow che saluta il giovedì sera. Il mercoledì avremo invece Riverdale, che viene promosso da mid-season a fall season con probabile aumento di episodi. Arrow saluterà quindi la sua serata abituale per andare al giovedì sera al seguito dell’ormai interminabile Supernatural. Chiuderanno la settimana venerdì Crazy-Ex Girlfriend con la cara Jane the Virgin, occupante il posto lasciato da The Vampire Diaries. 

Ma andiamo ora a vedere quali sono le nuove serie che verranno proposte dal network l’anno prossimo.

BLACK LIGHNING

Nuovo supereroe in casa the CW (daje!). Black Lightning, serie ispirata all’omonimo supereroe DC, racconta le vicende di Jefferson Pierce. L’uomo, dotato della capacità di controllare il fulmine decide di ritirarsi dall’attività di supereroe per potersi dedicare alla famiglia ed evitare di lasciarci le penne abbandonando moglie e figlie. Dopo aver svolto per diversi anni le professioni di preside e di papà decide di riprendere il mantello per proteggere la città da una gang criminale.

La serie è prodotta da Berlanti, ma al momento pare non farà parte dell’Arrowverse. Tuttavia l’informazione va presa con le pinze dato che nemmeno Supergirl doveva farne parte, ma siamo già a quota tre cross-over con il quarto in arrivo. Never say never, Greg.

DYNASTY

Salutiamo i supereroi per accogliere il lato soap. Dynasty sarà un reboot (strano) dell’omonima soap opera degli anni ’80 trasmessa da ABC. La serie seguirà le vicende di due delle famiglie più facoltose d’America: i Carrington e i Colby. Come sempre assisteremo ai soliti litigi per denaro e per i disastri combinati dai rispettivi membri della famiglia. In particolar modo la serie adotterà due punti di vista: quello di Fallon Carrington, figlia del miliardario Blake e quello di Cristal, la futura matrigna di Carrington. Cristal è una donna ispanica che entra a far parte di una famiglia bianca e protestante. La serie racconterà questo mondo di ricchezza ed eccessi esponendone luci ed ombre. Fan di Gossip Girl, che sia arrivato qualcosa per voi? 

Agli orfani di Devious Maids segnaliamo la presenza di Grant Show, nei panni di Blake Carrington.

LEGGI ANCHE: UPFRONTS 2017-2018 FOX: The Gifted, The Resident e tante nuove commedie

LIFE SENTENCE

La serie con protagonista Lucy Hale di Pretty Little Liars racconta la vita di Stella, una ragazza convinta di stare per morire a causa di un tumore quando improvvisamente guarisce. Deve quindi smettere di vivere come se stesse per morire da un momento all’altro e tornare a pianificare nel lungo termine. La cosa diventa ulteriormente esilarante se consideriamo che si trova ad avere un marito che doveva stare con lei solo per sei mesi e che non può passare il resto dei suoi anni a fingere di essere l’uomo perfetto. Ah si, e se vi dicessi che la sua famiglia le ha nascosto un sacco di problemi e corna che vengono a galla con la guarigione della ragazza?

Il pretesto è sicuramente interessante, vediamo come si svilupperà la cosa.

VALOR

Due ufficiali dell’esercito, Nora e Leeland, tornano da una missione in Somalia che ha visto la morte di tutta la loro compagnia di piloti. Tuttavia nessuno, a parte loro due, è a conoscenza di cosa sia accaduto durante tale operazione. Valor racconta tramite flashback gli eventi della Somalia mentre i due protagonisti provano a convivere con i loro segreti e imparano a ritornare alla normalità. Ovviamente c’è anche un’investigazione della CIA in corso che prova a portare a galla la verità dietro la morte della compagnia. C’è anche un soldato che si scopre essere sopravvissuto. Un po’ banalotta o sbaglio? 

Cosa ve ne pare di queste nuove serie? C’è qualcuna che vi ha colpito particolarmente? Se vi va, lasciate un commento qua sotto.

 

Comments
To Top