News Serie TV

The New Pope: Paolo Sorrentino è al lavoro al suo prossimo progetto

jude law

Dopo The Young Pope pare che Paolo Sorrentino non abbia nessuna voglia di fermarsi. 

La conferma è infatti arrivata ieri, quando HBO e Sky hanno annunciato una nuova collaborazione con Paolo Sorrentino. Il regista romano è pronto a tornare nel mondo del Vaticano, stavolta con una nuova serie tv. La conferma principale riguarda il tema della serie tv: non si tratterà di un sequel di The Young PopeMalgrado la possibilità di un cameo di Lenny Belardo (Jude Law) non sia da eslcudersi, il cast e la storia saranno completamente differenti. 

Una nuova serie tv, con un “New Pope” e una nuova storia 

paolo sorrentino

La serie tv sarà scritta da Sorrentino, in collaborazione con Umberto Contarello, suo storico collaboratore. Con lo stesso ha collaborato alla stesura di The Young Pope. La HBO e Sky non hanno rilasciato dettagli circa la serie tv, tranne il fatto che si tratterà di una serie tv indipendente da The Young Pope. “The New Pope sarà ambientato nel mondo del papato moderno” è stata la dichiarazione ufficiale. Le riprese dovrebbero iniziare in Italia nel 2018. Non ci sono ancora conferme riguardanti il cast.

“Proprio come accaduto per la serie tv precedente, Sorrentino sta scrivendo la sceneggiatura. Lo show, tuttavia, avrà una svolta davvero inaspettata.”. Questa la dichiarazione di Andrea Scrosati di Sky Italia. Sorrentino – attualmente impegnato come giurato a Cannes – ha preferito non rilasciare dichiarazioni. 

 

The New Pope sarà prodotto da Lorenzo Mieli, Mario Gianani della spagnola Mediapro Group. Prima ancora di essere sviluppata, la serie tv è già stata venduta a più di 110 paesi in tutto il mondo. Considerato il successo della serie tv precedente, non è difficile capire il perchè. 

Un’antologia come Fargo True Detective firmata HBO e Sky

E’ evidente che il progetto di Sorrentino si ispira non poco alle antologie come Fargo True Detective. Il cast e la storia, benchè in qualche modo legati alla serie precedente, saranno totalmente indipendenti. Ci saranno naturalmente riferimenti a The Young Pope e non è da escludersi che dei membri del cast della serie tv appaiano anche in The New Pope

Resta la domanda cruciale [SPOILER]: Lenny Belardo è morto? Se Jude Law è disposto ad apparire in un cameo di The New Pope probabilmente no, ma tutte le ipotesi sono nulle finchè non avremo gli episodi a portata di mano. La lingua in cui la serie tv sarà girata sarà, probabilmente, l’inglese, come già accaduto per le vicende di The Young Pope. Malgrado non ci siano ancora conferme, ci si aspetta di sentire presto dei nomi di sceneggiatori inglesi/americani legati al progetto. 

 

E’ proprio vero il detto, dopotutto: morto (?) un papa, se ne fa… uno nuovo!

Comments
To Top