13 Reasons Why

13 Reasons Why: Il cast spera nella seconda stagione

13 Reason Why

La struttura e il fulcro narrativo di 13 Reasons Why, riguardano la storia di Hannah Baker. Siamo quindi, tutti concordi, che questo non potrà essere l’argomento di una seconda possibile stagione. Nonostante ciò, come avevamo già analizzato in questo articolo, i 13 episodi approfondiscono anche altri personaggi, lasciando aperte molte storyline.

“Sinceramente non mi rendevo conto di quanto stavo per essere lasciato aperto, alla fine,” ha dichiarato Dylan Minnette, interprete di Clay “Penso che ci sia il potenziale per sapere di più su questi personaggi e penso che ci siano buone storie da raccontare. Ma sento anche che se fosse il finale, è stato un bel modo per porvi fine “.

Ross Butler (aka Zach) ha dichiarato che alcuni dei cliffhanger  oltre a  scioccarlo veramente, offrono grandissimo potenziale per raccontare altre storie. “ L’arsenale di Tyler mi ha veramente scioccato quando lo leggemmo nella sceneggiatura”, dice Butler. Sapevamo che aveva comprato una pistola, ma non immaginavo che potesse avere un intero baule di armi – ed è sicuramente uno dei più grandi colpi di scena, almeno per me”.

13 Reason Why

LEGGI ANCHE: 11 differenze tra la serie TV e il libro 

Anche se nessuno del cast sa se c’è una reale possibilità per una seconda stagione, sono tutti speranzosi di avere la possibilità di tornare a interpretare questi personaggi.

“Penso che Brian Yorkey e questi sceneggiatori possono raccontare ancora molto di sorprendente”, ha detto Minnette. “Qualunque cosa scriveranno, ci sto. Ho grande fiducia e so che decideranno di continuare solo se lo riterranno necessario e se credono di avere grandi storie da raccontare. Mi fido molto di Brian. In caso contrario, sarei molto scettico.”
Butler è d’accordo: “Spero per una seconda stagione. Penso che ci sia molto di più da raccontare. Sto incrociando le dita.”

LEGGI ANCHE: Tredici:5 ragioni per cui tutti dovrebbero vederlo

Altri membri del cast – da Justin Prentice, che interpreta Bryce, a Brian d’Arcy James, che presta il volto al padre di Hannah – sono lo stesso desiderosi di scoprire che cosa, se non altro, potrà succederà dopo. “Non so se voglio che Bryce riscatti se stesso o se voglio che che paghi per quello che ha fatto”, ha dichiarato Justine Prentice. “Può andare in entrambi i modi. Voglio assolutamente vedere tutti i personaggi. Ci sono un sacco di storie lasciata aperta per tutti questi ragazzi. Quindi, sarà interessante vedere cosa accadrà dopo.

13 Reason Why

LEGGI ANCHE: Dove abbiamo già visto il cast della serie TV tratta dal libro di Jay Asher​?

Per Brian d’Arcy James, sarebbe bello vedere come proseguirà la vita dei genitori di Hannah. “Mi piacerebbe [una stagione 2]. C’è sicuramente molta strada da percorrere per vedere dove i Bakers potranno andare. Questo per me è una storia molto interessante, analizzare la perdita e cosa fare con quel dolore, incanalarlo e cercare di accettarlo oppure no. Questi sono temi e domande enormi ed enormi ostacoli per qualsiasi persona. E penso che la rappresentazione di questo possa essere interessante da seguire. Per non parlare di tutte le altre storie aperte dei ragazzi e la direzione che hanno preso verso la fine della stagione. Mi piacerebbe vedere la pagina successiva. E sto parlando egoisticamente, naturalmente, perché amo questo lavoro e amo le persone con cui mi sono trovato a lavorare, quindi sarebbe bello continuare in qualche modo. Io non credo che sia un caso se le storie sono state raccontate in questo modo. Penso (che la decisione di continuare) 13 Reasons Why sia solo una questione dei vertici (di Netflix)”.

Comments
To Top