Cinema

John Boyega: le 10 cose che non sapete sull’attore di Star Wars

John Boyega

Volete saperne di più su uno dei protagonisti del nuovo Star Wars che sicuramente è destinato a far parlare molto di sè in futuro? Questa top 10 fa per voi perchè vi aiuterà a scoprire dieci curiosità su John Boyega l’attore protagonista di Star Wars: a new hope e Pacific Rim 2.

Un’infanzia non facile

John è nato a Peckham da genitori nigeriani, in una casa popolare in un’area degradata di Londra, dove si sono susseguiti una numerosa serie di atti violenti. E’ stato proprio il suo amore per la recitazione a tenerlo alla larga dai guai.

Attack The Block

Ha iniziato a recitare a nove anni (la parte era quella di un leopardo!), entrando in una scuola di recitazione a Peckham e tenendo il segreto con quasi tutti i suoi conoscenti. Il suo primo ruolo in un film è stato in Attack The Block (2011), un film di fantascienza poco conosciuto ma che è diventato un piccolo film cult, soprattutto per l’interpretazione ottima di John Boyega.

Suo padre voleva che diventasse un predicatore

Il padre di John è un predicatore e sperava che suo figlio seguisse i suoi passi. I suoi genitori non erano molto felici della sua scelta di diventare un attore ed è stato il suo maestro di recitazione a convincerli che quella era la strada giusta per lui.

Ha recitato in un pilot della HBO che non è mai andato in onda

Subito dopo Attack the Block John ha recitato nella parte di un boxer per un pilot della HBO. La storia era vagamente ispirata alla giovinezza di Tyson e a dirigerlo c’era Spyke John con sceneggiatura di John Ridley (12 anni schiavo). Un vero peccato che la HBo abbia deciso di non andare avanti con il progetto.

Imperial Dreams

Se lo volete vedere in una parte un po’ diversa potete trovare su Netflix il film Imperial Dreams.

Le critiche al primo trailer

Quando il primo trailer di Guerre Stellari ha mostrato John Boyega sotto il casco di uno Sturm Trooper le critiche razziste non sono mancate. Ad esse John ha semplicemente risposto: “A chi è turbato… vedete di abituarvi (o farvene una ragione)!”. John è sempre stato molto vocale contro il whitewashing e a favore di una giusta rappresentazione di ogni genere e razza.

Lo script di Guerre Stellari

Quando lo ha letto per la prima volta ha pianto. E per sua ammissione non è uno che si commuove facilmente. Sarà anche stata l’emozione di aver ottenuto un ruolo consì speciale.

John e Chewbecca

Quando si trovava sul set John non poteva fare a meno di accarezzare il folto pelo del costume di Chewbecca, la tentazione di fargli le coccole era irresistibile. John infatti è anche bravissimo ad imitare i versi di Chewbecca.

E’ un super fan della Marvel

John non deriderebbe niente di meglio che far parte di uno dei film Marvel. Quest’estate ha reso ben noto il suo desiderio di ottenere il ruolo di Black Panter, ma non ne è uscito nulla. Ci saranno grandi occasioni considerata la quantità di film marvel in uscita. Anche perchè John conosce bene Robert Downey Jr e lo definisce il suo mentore

Pacific Rim 2

Nel sequel di Pacific Rim John sarà Jake Pentecost, proprio il figlio del Pentecost interpretato da Idris Elba nel primo film e, ovviamente, lo vedremo pilotare un fantastico Jaeger.

 

Comments
To Top