Attori, Registi, ecc.

Love Actually: un cortometraggio-sequel andrà in onda il 24 marzo sulla BBC

Love Actually

Love Actually è uno dei film che pur essendo uscito relativamente recentemente (nel 2003 per la precisione), è riuscito a diventare un grande classico dei film natalizi. Non c’è lista di ” film da guardare durante le feste” che non includa il film corale britannico firmato da Richard Curtis. Ed è stato proprio Curtis ad annunciare in questi giorni che Love Actually avrà un sequel, o meglio un breve cortometraggio di dieci minuti che racconterà la vita odierna dei vari protagonisti, rivelandoci qual è stato il destino di ognuno di loro.

Il “sequel” andrà in onda sulla BBC il 24 marzo prossimo in occasione del Red Nose Day, un’iniziativa benefica organizzata dall’associazione Comic Relief (di cui Curtis è co-fondatore) che si tiene in Inghilterra una volta ogni due anni. Il regista e sceneggiatore ha dichiarato: “Non avrei mai pensato di realizzare un secondo capitolo di Love Actually, ma con questo breve cortometraggio cercherò di raccontare a che punto della loro vita sono i vari personaggi. Siamo contentissimi che la maggior parte degli attori abbia dato la disponibilità a tornare, sarà un momento di grande nostalgia rivedere tutti dopo tutti questi anni. Chi è invecchiato meglio? difficile da dire, ma probabilmente Liam Neeson” ha scherzato Curtis, “Speriamo di realizzare qualcosa che piaccia al pubblico e che spinga le persone a donare per il Red Nose Day”.

Come annunciato dal regista, torneranno la maggior parte dei protagonisti: Liam Neeson, Thomas Brodie-Sangster (ormai adulto), Hugh Grant, Martine McCutcheon, Keira Knightley, Andrew Lincoln, Colin Firth, Lucia Moniz, Bill Nighy, Marcus Brigstocke, Olivia Olson e Rowan Atkinson. Le riprese di Love Actually 2, se così si può definire, sono in corso in questi giorni e lo script ufficiale è in continuo cambiamento, anche in base alla disponibilità degli attori. Non ci resta che aspettare il 24 marzo e nell’attesa magari riguardarci il film.


Se vuoi sapere qualcosa di più sul film originale, ti consigliamo questo articolo.

Comments
To Top