0Altre serie tv

Girlboss: Teaser Trailer della nuova serie Netflix

GirlBoss, la serie di Netflix con Britt Robertson, sarà disponibile sulla piattaforma dal 21 aprile.
La serie autobiografica è ispirata al libro best selling #Girlboss scritto da Sophia Amoruso, fondatrice del brand di moda Nasty Gal.

Girlboss: da outsider a businesswoman di successo

Una #GirlBoss è padrona della sua vita. Prende quel che vuole perché lavora per ottenerlo

Girlboss si concentra sulla figura di Sophia – interpretata da Britt Robertson – fondatrice del marchio Nasty Gal. Il brand ha iniziato a vendere vestiti vintage su eBay prima di diventare un impero della moda multi milionaria. Sophia, dall’età di 28 anni, è la proprietaria di un’azienda di successo.

La strada verso Nasty Gal non è stata certo facile, Sophia Amoruso era un’anarchica outsider con una passione per la moda che si è rimboccata le maniche per diventare una boss in giovane età. Una improbabile businesswoman che ha scritto una guida su come è diventata la boss di sé stessa.

GilBoss Sophia Amoroso

Sophia Amoruso

La serie è creta dai produttori Kay Cannon (Pitch Perfect, 30 Rock) che per l’occasione servirà anche come showrunner, insieme a: Charlize Theron, Laverne McKinnon, Christian Ditter e Sophia Amoruso.

GirlBoss sarà composta da 13 episodi da 30 minuti diretti dal produttore Christian Ditter e vedrà nel cast Britt Robertson (Sophia), Ellie Reed (Annie), Alphonso McAuley (Dax), Johnny Simmons (Shane) e Dean Norris (Jay).

Britt Robertson torna alle serie

Britt Robertson sembra la scelta giusta per questa serie vista la giovane età e il curriculum da veterana.

La ragazza ha preso parte a film di primo piano come Tomorrowland e più recentemente a Mother’s Day e A Dog’s Purpose senza mai trovare il successo. Nel mondo televisivo è stata la protagonista di Life Unexpected e A Secret Circle prima di atterrare a Under The Dome. Speriamo che l’avvincente storia di GirlBoss renda giustizia a questa attrice di 26 anni.

Aspettiamo di vederla nei panni di Sophia Amoruso il 21 aprile su Netflix.

Comments
To Top