Altri eventi

Stranger Things: il trailer del Super Bowl rivela la data della seconda stagione

Iniziate a mettere su una buona scorta di Eggo, perché a quanto pare il prossimo Halloween ne avrete davvero bisogno! Durante il Super Bowl è stato infatti mandato in onda il primo trailer della seconda attesissima stagione di Stranger Things, che farà il suo debutto proprio alla fine di ottobre, in concomitanza con l’amata festa americana.

Il promo inizia con un breve estratto riprese di uno spot commerciale del 1979 dello spuntino preferito di Eleven, le cialde Eggo. Ed è proprio il nome della ragazzina dotata di super poteri (urlato presumibilmente da Mike) a dare il via ad una serie concitata di immagini in cui ritroviamo anche un frammento, la cui foto era stato diffusa da Entertainment Weekly qualche giorno fa, dei ragazzi protagonisti della serie vestiti da Ghostbusters.

Ma altri piccoli dettagli trapelano dal video. La nuova stagione prenderà il via ad un anno di distanza dal ritorno di Will, Come annunciato da Matt Duffer, co-creatore dello show insieme al fratello Ross, se nella prima stagione ad essere in pericolo era Will, in questi nuovi episodi sarà tutta la città. “La posta in gioco è molto più alta.”
A minacciare la tranquillità della piccola città di Hawkins sembrerebbe essere un ragno gigantesco, ovviamente proveniente dal misterioso mondo dell’Upside Down da cui arrivava il Demogorgon.

Se ancora poco si sa sulla trama, sono invece noti i titoli di tutti e nove gli episodi:

2.01 MadMax
2.02 The Boy Who Came Back To Life
2.03 The Pumpkin Patch
2.04 The Palace
2.05 The Storm
2.06 The Pollywog
2.07 The Secret Cabin
2.08 The Brain
2.09 The Lost Brother

La seconda stagione di Stranger Things vedrà il ritorno di grande parte del cast, in primis la banda di ragazzini coraggiosi composta da Millie Bobby Brown, Finn Wolfhard, Noah Schnapp, Gaten Matarazzo e Caleb McLaughlin. Rivedremo anche Winona Ryder e David Harbour insieme a nuove aggiunte del cast, come Sean Astin e Paul Reiser.

Fonti: Deadline, EW

Comments
To Top