Grimm

Grimm: il cast e i produttori parlano del finale di serie

Grimm

Forse sarete tristi per il fatto che questa stagione finale di Grimm sarà lunga solo la metà delle precedenti stagioni, ma gli showrunner della serie soprannaturale non lo sono.

“Abbiamo avuto la possibilità di fare, anche questa stagione di 22 episodi, ed  eravamo tipo: “Oh mio Dio” ” dice ridendo James Kouf.
Lui e il suo collega showrunner, David Greenwalt, sono comodamente seduti appena fuori da uno dei maggiori set di Grimm a Portland, Oregon, durante una pausa dalle riprese del penultimo episodio della serie della NBC. ” E’ stato un percorso lungo” aggiunge Greenwalt ” e lo abbiamo fatto per ben 5 anni.”

Poi, sul set che funge da Loft spartano di Nick, David Giuntoli risponde alle domande che gli vengono poste da coloro che sono seduti intorno al tavolo da pranzo. La serie – che farà il suo debutto in seconda serata – ci farà capire quanto il cast sia grato a Grimm e come la notizia della sua fine sia giunta con molto preavviso: ” Prima di tutto, è stato davvero bello poter creare dal nulla qualcosa di così duraturo. Perché niente si crea dal niente.” ci dice”.

Kouf e Greenwalt hanno dichiarato che avevano “energia, lucidità e creatività a sufficienza per creare 13 episodi grandiosi” ( la premiere è stata il 6 Gennaio)  e ci annuncia che gli ultimi 3 episodi saranno come un unico ” grande film”.

Grimm

Silas Weir Mitchel giura che gli spettatori fedeli saranno felici di questo piccolo tour d’addio. “Io penso che gli scrittori stiano tentando di rispondere alle domande che sono rimaste in sospeso” ci dice “I fan sono rimasti con noi notte dopo notte e ora dopo ora. Loro meritano risposte. Loro meritano un finale coi fiocchi”

Ma cosa accadrà prima della fine? Ci sono molte teorie che sono uscite da questa visita sul set:

  • Come ci ha detto TVLine, un nuovo nemico arriverà verso metà stagione
  • L’ultima stagione è pieno di scene in notturna in grandi spazi aperti, segno distintivo dello show ” Questa sensazione di Grande spazio aperto ci riporta un po’ alla Foresta Nera, anche se siamo a Portland, che è dove sono ambientate le fiabe” dice Greenwalt.
  • Tutta la stagione sarà un richiamo agli episodi precedenti ” Vi dirò questo, ci sarà una statua di Hummel” ci rivela Greenwalt.
  • Una cauta Bree Turner ci rivela alcune curiosità sulla gravidanza di Rosalee ” Ci saranno alcuni incidenti  dove si è vista la finta pancia. Ma abbiamo cercato di tenerci ai tempi reali, come sappiamo dal finale della scorsa stagione, Quindi in questi 13 episodi, anche se sono tecnicamente 6 settimane. Ma abbiamo dovuto fare alcune scelte creative, a causa della sceneggiatura”
  • In relazione alla prima rivelazione di Greenwalt, o forse no” ci sarà un interessante salto temporale verso la fine. Insomma giochiamo un po’ col tempo”
  • Nick, all’inizio della stagione, dimostra un inaspettato attaccamento a quella bacchetta magica e sembra che la cosa sia reciproca.
    Quindi, questo sarebbe il suo tesssssooooorrrroooo? ” Non esattamente, anche se si dall’inizio lo si può sospettare; visto che è troppo potente perchè mani umane possano possederla” ci dice Greenwalt, i produttori esecutivi ci promettono che ” la bacchetta sarà di fondamentale aiuto” e le domande che sono emerse ” troveranno risposta”

“Stiamo per lasciarli in un bel luogo” dice Greenwalt” un grande tristezza e grande speranza, sapete no?” Claire Coffee aggiunge ” Tutto si lega assieme. Ci verranno mostrati dei momenti che ci faranno capire perchè abbiamo amato così tanto lo show per cominciare e cosa lo ha reso così caro a tutti noi. Tutto ritorna indietro moltiplicato per 10″

 

Comments
To Top