Cinema

L’amore non va in vacanza: 15 cose che (forse) non sapevate del film

l'amore non va in vacanza

Ci sono tanti film natalizi ma L’amore non va in vacanza (in inglese, molto più semplicemente, The Holiday) resta tra i più belli.

Sarà la chimica tra Jude Law e Cameron Diaz, sarà la simpatia di Kate Winslet, ma resta uno degli appuntamenti più attesi delle vacanze natalizie. Ci sono però dei retroscena che, forse, non conoscete di questa pellicola. Ecco allora un po’ di curiosità su L’amore non va in vacanza che, siamo certi, vi piaceranno.

1 – Il cameo di Dustin Hoffman non era programmato. L’attore e Nancy Meyers, che ha diretto la pellicola, sono amici. Quando l’attore ha visto le camere fuori dal negozio dove Jack Black e Kate Winslet stavano girando, ha fermato la macchina e ha deciso di dare un’occhiata. E’ stata poi Nancy a pensare ad una scena che potesse coinvolgerlo. La stessa scena che vediamo nel film.

2 – Il film è stato appositamente scritto per gli attori che vediamo oggi. Jude Law, Cameron Diaz, Kate Winslet e Jack Black erano gli attori a cui gli sceneggiatori pensavano mentre scrivevano la sceneggiatura. E’ per questo che le battute puntato proprio sulle qualità degli attori.

L'amore non va in vacanza kate winslet jack black

3 – Gli attori Kate Winslet e Rufus Sewell (forse lo ricordate per The Man in the High Castle? O, meglio ancora, Lord Melbourne in Victoria?) hanno avuto una storia nella vita reale. Imbarazzante fingere di essere una coppia sullo schermo, eh?

4 – Cameron Diaz ha confessato che il film è stato una dura prova fisica per lei. Immaginate il perché? Beh, ha passato molto tempo a correre sui tacchi. Nella neve. Possiamo capirla, no?

5 – Gli interni della casa di Amanda sono stati costruiti ex novo per un totale di un milione di dollari. Senza considerare i costi aggiuntivi delle pareti, del soffitto e dell’elettricità. Insomma, è una bella casa, giusto?

6 – Arthur (Jack Black) e Iris (Kate Winslet) fanno amicizia parlando di Cary Grant. Nello specifico del fatto che è del Surrey. EHW! Sbagliato, in realtà l’attore è di Bristol.

7 – La scena iniziale della festa di Natale in cui Jasper si fidanzata è stata una dura prova. Hanno girato la scena tante volte, talmente tante che Kate Winslet si è messa in ginocchio e ha pregato (per scherzo) gli dei di far sì che quell’ultimo take fosse anche buono. Tanto da non dover ripetere più quella scena.

l'amore non va in vacanza cameron diaz

8 – Sfortunatamente, Rose Cottage non esiste. E’ stata costruita in un campo nel giro di due settimane.

9 – Gli esterni inglesi sono stati filmati nel Surrey, precisamente a Godalming e Shere. Il Cavallo Bianco è un pub realmente esistente.

10 – Durante le riprese nel Surrey nevicò per ben tre volte. E’ stata una fortuna, visto che la crew aveva già pronte tre macchine per la neve in caso non ci fossero state vere nevicate.

11 – Il balletto che Kate Winslet fa una volta arrivata a LA è totalmente improvvisata.

12 – II trailer finto con Lindsay Lohan e James Franco è una piccola chicca del film. Nancy Meyers conosceva la Lohan perché avevo diretto Genitori in Trappola. Chiese all’attrice di fare un trailer finto e lei accettò. James Franco disse di essere a bordo poco dopo. Sappiamo tutti com’è andata a finire.

13 – All’inizio Jack Black era scettico sul fare una commedia romantica. La sua opinione è cambiata quando Nancy Meyers gli ha detto che avrebbe recitato con Kate Winslet.

14 – Dopo la fine delle riprese, Cameron Diaz si è tenuta gli abiti di Amanda.

15 – La canzone Kill the Director dei Wombats si riferisce proprio al film L’amore non va in vacanza. Infatti nel testo ci sono le frasi “Non è un altro Bridget Jones!” e “Se è una commedia romantica, uccidere pure il regista!”.

Comments
To Top