Penny Dreadful: Recensione dell’episodio 1.04 – Demimonde

Penny Dreadful: Recensione dell’episodio 1.04 – Demimonde

Siamo su Showtime quindi mi sembra il minimo che questo quarto episodio si apra su un party-orgia con tanta carne esposta e promiscuità. Dorian Gray è comunque molto annoiato da tutto questo e, con i suoi pantaloni di pelle e il petto nudo glabro, se ne va ad ammirare il suo famoso ritratto che a noi non è ancora dato vedere.

Uno degli elementi che più mi piace di questo telefilm è il cast variegato e validissimo. Ma tutto questo mio apprezzamento va schivando come la peste quell’emo di Dorian Gray. Lo trovo assolutamente insopportabile. Forse Reeve Carney non è così male ma quel suo sorrisetto ammiccante è davvero insipido. Io avrei scelto un attore più maturo con un filo di fascino in più (e dei capelli decenti), tanto da non rendere assolutamente ridicolo il suo flirtare con Eva Green. Penny Dreadful 1x04 promotional photos penny dreadful 37077559 3600 2400 200x150 Penny Dreadful: Recensione dell’episodio 1.04 – DemimondeLa differenza di età tra i due attori è molta e il carisma dell’attore non riesce a colmarne il divario. Non aiuta che l’abbigliamento (la camicia viola?!) e le catenazze lo facciano apparire come un dandy preconfezionato, tanto che mi avrebbe davvero davvero davvero stupito se ad un certo punto non avesse sfoderato l’assenzio.

Altro aspetto che ho apprezzato molto di questa serie è il volersi svelare lentamente, senza fornirci grandi spiegoni, ma facendoci addentrare con cautela nel mondo oscuro che ha costruito. Giunti al quarto episodio, però, si incomincia a sentire il bisogno di una direzione precisa, di un movimento verso uno scopo. Invece le strade aperte restano molte e i misteri che circondano il cuore del racconto (la verità su Mina, Vanessa e Sir Malcom) restano nebulosi e non aiutano a focalizzare l’attenzione su qualcosa. Il fatto poi che molti dei personaggi siano figure ben conosciute a tutti gioca sia a suo vantaggio che a suo svantaggio. Che senso ha non farci ancora vedere il ritratto di Gray quando tutti sappiamo come sarà e cosa significa?

Sono quasi sicura di non essere stata l’unica ad avere sospettato che lo scopo di questo episodio fosse quello di stupirci con effetti speciali e farci scoprire che Ethan sia in realtà un lupo mannaro. Il primo indizio è evidente fin dalla sigla e i rimandi e gli accenni si sono accumulati uno sull’altro tanto da farmi dire “okay! Basta, lo abbiamo capito! Facci vedere i denti!” e invece no. Nulla. Pure la rapprPenny Dreadful 104 03 200x150 Penny Dreadful: Recensione dell’episodio 1.04 – Demimondeesentazione teatrale ci faceva lo spelling a grandi lettere, eppure lui la guardava ridendo. Mentre in altre occasioni, per riferimenti meno evidenti era parso davvero turbato. E quello che, inaspettatamente, alla fine ci tocca è un affabile tet a tet a base di assenzio con Gray e al posto della rivelazione così diligentemente costruita, ci becchiamo un bacio appassionato tra i due. Sorry!?! Ci sono rimasta così di sale che per qualche istante il mio cervello si è congelato. Okay, maccheccavolo?!

Qualcuno mi spiega che significa e mi convince che non è una semplice scelta del cavolo con il puro scopo di stupire la gente e far parlare di sé?
Devo credere che Ethan sia gay o che Gray faccia innamorare di sé pure i sassi? In ogni caso non vi trovo una vera importanza narrativa aldilà del puro shock. Capiamoci, la scena è splendida con Wagner e i quadri e i discorsi torturati e il crescere della tensione con le visioni di Ethan. Ma il culmine è quello che è.

Dovete comprendere inoltre che una shipper come me si ritrova confusa. Prima Vanessa civetta e fa vedere a Ethan la carta degli amanti. E una si fa un programma. Poi compare la Piper e lui ancora un po’ se la sposa due minuti dopo averla incontrata (apparentemente in contrasto con il suo personaggio) e quindi i programmi vanno riorganizzati. E poi finisce a baciarsi appassionatamente Dorian Gray. Ditemi voi che devo capire? Ethan facci lo spelling pure tu. A questo punto sono costretta a credere che Ethan non sia affatto un lupo mannaro.

Lo stesso mistero vale per Vanessa, che cade vittima del fascino nullo di Gray e lo segue come un cagnolino con il semplice risultato di venire piantata in asso ad ogni occasione. SPenny Dreadful 104 04 200x150 Penny Dreadful: Recensione dell’episodio 1.04 – Demimondecaldandosi tutta mentre annusa un fiore di plastica che nulla ha a che fare con la belladonna. Lo so, sono pignola su queste cose ma mi stupisce che abbiano voluto toppare così in grande stile dopo aver sfoggiato una location così bella e tanta precisione in ogni dettaglio. Insomma, riassumendo, levatemi dai piedi Dorian Gray, vi imploro!

Il resto resta splendido. I costumi, le scenografie (il teatro è qualcosa di stupendo e la meraviglia del pubblico è rappresentata splendidamente), le atmosfere, le ambientazioni. Ma la storia, come ho detto, manca un filo di coesione e di una direzione precisa. Spero che le presentazioni dei personaggi si concludano presto o che diventino più organicamente intrecciate alla narrazione principale.

Non vorrei inoltre che Penny si ostinasse ad essere quello show che sembra voler fare accadere qualcosa, per poi stupirti facendo accadere tutt’altro. Funziona nella scena del teatro dove sembra debba succedere il peggio e invece fila via tutto liscio (incredibile tensione!). Ma alla lunga rischia di diventare uno schema abusato.

Intanto per la gioia di tutti i suoi estimatori Penny si è già guadagnata una seconda stagione più corposa. Più arti e violenza e chiappe e sangue per tutti!

Per restare sempre aggiornati su Penny Dreadful con foto, news, interviste e curiosità, vi consigliamo di passare per Penny Dreadful – Italia

Siamo su Showtime quindi mi sembra il minimo che questo quarto episodio si apra su un party-orgia con tanta carne esposta e promiscuità. Dorian Gray è comunque molto annoiato da tutto questo e, con i suoi pantaloni di pelle e il petto nudo glabro, se ne va ad ammirare il suo famoso ritratto che a noi non è ancora dato vedere. Uno degli elementi che più mi piace di questo telefilm è il cast variegato e validissimo. Ma tutto questo mio apprezzamento va schivando come la peste quell'emo di Dorian Gray. Lo trovo assolutamente insopportabile. Forse Reeve Carney non è così male ma quel suo sorrisetto ammiccante è davvero insipido. Io avrei scelto un attore più maturo con un filo di fascino in più (e dei capelli decenti), tanto da non rendere assolutamente ridicolo il suo flirtare con Eva Green. La differenza di età tra i due attori è molta e il carisma dell'attore non riesce a colmarne il divario. Non aiuta che l'abbigliamento (la camicia viola?!) e le catenazze lo facciano apparire come un dandy preconfezionato, tanto che mi avrebbe davvero davvero davvero stupito se ad un certo punto non avesse sfoderato l'assenzio. Altro aspetto che ho apprezzato molto di questa serie è il volersi svelare lentamente, senza fornirci grandi spiegoni, ma facendoci addentrare con cautela nel mondo oscuro che ha costruito. Giunti al quarto episodio, però, si incomincia a sentire il bisogno di una direzione precisa, di un movimento verso uno scopo. Invece le strade aperte restano molte e i misteri che circondano il cuore del racconto (la verità su Mina, Vanessa e Sir Malcom) restano nebulosi e non aiutano a focalizzare l'attenzione su qualcosa. Il fatto poi che molti dei personaggi siano figure ben conosciute a tutti gioca sia a suo vantaggio che a suo svantaggio. Che senso ha non farci ancora vedere il ritratto di Gray quando tutti sappiamo come sarà e cosa significa? Sono quasi sicura di non essere stata l'unica ad avere sospettato che lo scopo di questo episodio fosse quello di stupirci con effetti speciali e farci scoprire che Ethan sia in realtà un lupo mannaro. Il primo indizio è evidente fin dalla sigla e i rimandi e gli accenni si sono accumulati uno sull'altro tanto da farmi dire "okay! Basta, lo abbiamo capito! Facci vedere i denti!" e invece no. Nulla. Pure la rappresentazione teatrale ci faceva lo spelling a grandi lettere, eppure lui la guardava ridendo. Mentre in altre occasioni, per riferimenti meno evidenti era parso davvero turbato. E quello che, inaspettatamente, alla fine ci tocca è un affabile tet a tet a base di assenzio con Gray e al posto della rivelazione così diligentemente costruita, ci becchiamo un bacio appassionato tra i due. Sorry!?! Ci sono rimasta così di sale che per qualche istante il mio cervello si è congelato. Okay, maccheccavolo?! Qualcuno mi spiega che significa e mi convince che non è una semplice scelta del cavolo con il puro scopo di stupire la gente e far parlare di…
1.04 – Demimonde

Sparso

Valutazione globale

User Rating: 4.3 ( 2 votes)
70

About Lalla32

In principio fu X-Files e da lì la rovina.

24 comments

  1. Winny
    June 6th, 2014 9:09

    In effetti, Penny Dreadful si è messo su una brutta strada. Se lo scorso episodio era una pausa magari necessaria dopo il ritmo frenetico dei primi due e almeno ci aveva presentato la creatura di Victor, stavolta si sente forte odore di filler.

    Ok, Dorian Gray aveva fatto solo una comparsa per cui si meritava un po’ di spazio ulteriore, ma qui pare che questo spazio se lo sia preso senza sapere che farsene. Certo, lui è annoiato da tutto e trova interesse solo per cose inusuali salvo poi stancarsene immediatamente dopo. Certo, lui ha il fascino irresistibile (de gustibus, eh) del bello e impossibile. Certo, tutto quello che vuoi ma anche tutto quello che già sapevamo. E quindi ? A che serve dargli tutta questa importanza ? Anche perchè non vedo come possa inserirsi nel gruppo principale e aiutare a fare qualcosa.

    Pure Ethan si capisce poco. Sicuro nasconde un mistero ed ha qualcosa di soprannaturale. Credo abbia a che fare con gli omicidi in stile Jack lo squartatore, ma lupo mannaro sarebbe banale.

    Cmq, la confezione e alcuni attori sono troppo bravi per sprecarli così per cui vedessero di impegnarsi gli autori altrimenti qui ci restiamo male !

  2. L.
    June 6th, 2014 9:42

    Dorian Gray è perfetto così com’è sia per età che per interpretazione (anche se io lo avrei fatto un filino più cupo) e, se hai letto il libro o anche solo visto il film a lui dedicato, di sicuro saprai che si, fa innamorare anche i sassi al suo solo volere (se poi calcoli che l’assenzio era una delle droghe più in voga all’epoca hai il mix giusto per spiegare ciò che è successo con ethan). Il quadro non te lo fanno vedere perchè come ben sai è una particolarità del personaggio non mostrarlo a nessuno, tanto meno allo spettatore (vedi di nuovo libro e film) L’importanza in tutto questo la ha eccome, vi ricordo che Dorian Gray è praticamente immortale, qualcosina con il demi monde, bene e male, vendere l’anima al diavolo etc.etc. forse c’entra. Ethan è un personaggio sottotono per il momento e si, anche a me è passato per la testa che potesse essere un lupo mannaro, soprattutto dopo la scena dello zoo e del rispetto che il lupo gli ha dato. C’entra anche con gli omicidi, ma jack lo squartatore non smembrava come hanno fatto vedere nel telefilm, ma squartava con bisturi e strumenti chirurgici (infatti si pensava fosse un medico) per rimuovere organi interni, in particolare l’utero, quindi in questo caso c’entra poco, sembra più l’opera di una bestia. p.s. i lupi, come tutti gli animali (tranne qualche rara eccezione) sono bisessuali.

  3. Lalla32
    June 6th, 2014 10:24

    Riflettendoci stanotte e facendo le ovvie comparazioni con la lega degli uomini straordinari mi è venuto in mente chi possa essere in realtà Ethan.
    Il lupo mannaro lo hanno reso così ovvio che va ovviamente scartato e quindi secondo me resta Dr Jekyll e Mr Hyde. Che spiegherebbe tutto il discorso sull’essere vero e sull’essere altro. Giustificherebbe pure il bacio nel senso che l’assenzio avrebbe liberato l’altra parte di Ethan che è più impulsiva e meno razionale…

    Per il resto boh, per Dorian resto sulla mia posizione. :)

  4. Winny
    June 6th, 2014 11:05

    Che Ethan possa essere Dr Jekill e Mr Hide lo avevo pensato pure io, ma poi ho deciso di scartarlo perchè non mi tornerebbe con la figura del cowboy con cui si è presentato. E poi Jekill non era americano. Oddio, una riscrittura ad hoc del personaggio sarebbe possibile, però non propendo ancora per questa ipotesi. Di certo non è Jack lo squartatore proprio perchè è più selvaggio e meno chirurgico di Jack.

    Su Dorian Gray, mi sa che io e L. siamo in parte d’accordo. Concordo che Dorian Gray debba essere giovane e far perdere la testa a uomini e donne e pure sull’assenzio ci siamo. Però, appunto questo è il problema. Proprio perchè libro e film sono ben noti, perchè spenderci quasi un intero episodio a ridircelo ?

    Che sia immortale, torna sicuramente utile al gruppo. Ma, almeno al momento, pare che nessuno di loro lo sappia e nessuno si sia interessato a includerlo nel gruppo. Quindi perchè tutto questo interesse da parte loro ? Solo perchè è figo ?

  5. Lalla32
    June 6th, 2014 11:16

    Allora è Tom Sawyer! XD Che nella lega degli uomini straordinari era ovviamente Americano e sparava bene. Però non aveva nessuno potere e nessun oscuro segreto… :P
    Mmmm, dici che sono così pignoli sulle storie tanto da rimanere aderenti al 100%? Effettivamente per ora lo sono stati…

  6. L.
    June 6th, 2014 12:51

    Cosa c’entra la lega degli uomini straordinari ora? Penny dreadful non prende spunto da quei racconti ma dai penny dreadful dell’epoca vittorina…

  7. L.
    June 6th, 2014 13:05

    P.s. Perchè ridircelo Winny? perchè qualsiasi storia di qualsiasi personaggio deve essere completa, perchè tu la conosci, ma qualcuno potrebbe anche non conoscerla (della stessa stregua allora anche la storia di Frankenstein, la sappiamo già, perchè dircela di nuovo?) non possono certo dare per scontato che tutti sappiano. E Vanessa è molto interessata a Gray ma dubito fortemente che sia per “portarselo a letto” o per amore, ha sentito qualcosa in lui quando lo ha visto alla festa. Ti sembra Vanessa una che ha il tempo e la voglia di perdersi dietro strani giochetti d’amore? Di contro Gray è molto interessato a lei non certo per bramosia ma per quello che ha visto alla festa. Gray era un uomo che tentava di andare contro ogni limite umano (come ha fatto andando a letto con Brona e rischiando di prendere la tisi) per sfidare i suoi demoni e perchè ormai la normalità lo tediava, vedere una possessione del genere e vedere la reazione completamente senza senso di lei dopo gliha acceso la miccia dell’interesse. Per ethan spero nel colpo di scena perchè come personaggio, tra il buonismo (anche se dettato dai sensi di colpa) e l’amore disperato francamente sta diventando un po’ noioso. Non credo comunque che sia ne Lo squartatore ne Dr.Jeckill ne tantomeno sawyer (non era pazzo tanto da squartare la gente, sawyer, qui invece abbiamo quasi la certezza che Ethan sia coinvolto nei vari omicidi, anche perchè se no non se ne spiegherebbe l’inserimento nel telefilm, dato che non sono i vampiri la causa). Continuo a pensare che sia un lupo mannaro, una figura mancante nel telefilm ma presente nei penny dreadful originali.

  8. Lalla32
    June 6th, 2014 13:30

    I racconti sono quelli ma se vogliamo essere pignoli non hanno nulla a che fare con Frankenstein e Dracula e Dorian Gray che sono romanzi e non dei penny dreadful. Ed è difficile immaginare delle storie in cui personaggi così diversi convivano e si muovano insieme. La lega è un collegamento immediato perchè appunto riunisce questi personaggi gotici facendone un squadra che lotta contro le forze del male (okay, la squadra ha anche divrsi elementi ma pure Sir Malcom ha dei rimandi a quella storia). Poi è ovvio che le due cose non sono identiche ma è anche normale metterle vicine.

  9. Caterina
    June 6th, 2014 13:47

    Ma che problema c’è con Dorian Gray nelle serie tv? Ogni volta viene fuori il nome di questo povero personaggio di Wilde (che probabilmente si starà rivoltando nella tomba ormai da decenni, visto quanto viene sfruttato tutto il suo materiale letterario) c’è una disputa su come dovrebbe essere, su quello che fa, su quanto è bello o brutto e mamma mia! La lalla ha ragione sulla lega e sul collegamento al film, quanto vedi l’ambientazione gotica e Dorian con Dracula il collegamento è immediato, anche se poi fossimo in un cartone di Peppa Pig; e comunque l’attore che lo interpreta è fisicamente giusto, giovane diafano, spettinato con la giusta aria da bello e dannato, fosse magari anche un pelino più bravo a recitare andrebbe meglio. Ma siamo agli inizi, secondo me ci assicurerà delle sorprese. Diciamo stop alla febbre da Dorian!!!

  10. June 6th, 2014 13:52

    Ci hanno spinto a credere che Ethan sia un lupo mannaro ma come dice Lalla in giro si legge questa teoria secondo cui potrebbe essere una versione di Dr Jekill e Mr Hide, potrebbe darci entrambi volendo, non ci sono regole per cui debbano rispettare le storie classiche! E’ abbastanza chiaro che è lui il responsabile di quegli smembramenti in città.
    Comunque io non ho trovato così scioccante e WTF il bacio tra Dorian Gray e Ethan, in fin dei conti nessuno
    può resistere a Dorian Gray (sul fatto che ci volesse un attore forse leggermente più maturo e cupo per rendere questo magnetismo, sono d’accordo). Veronica stessa è attratta ma non tanto dal punto di vista sessuale, convengo con L., ma da un’anima antica come la sua (Veronica è posseduta da uno spirito antico!!)

  11. Lalla32
    June 6th, 2014 14:32

    Ah ah ah, sorry! La mia deve essere pura e semplice repulsione personale. Mi spiace averla espressa con tale decisione! :P

    Cmq alla fine possiamo dire che il personaggio di Dorian Gray è come un vampiro ma senza sete di sangue?

  12. Fabrizio
    June 6th, 2014 15:53

    Cara L. guarda che l’omosessualità o la bisessualità tra animali non esiste…
    Per un parere scientifico leggi http://forum.alfemminile.com/forum/couple1/__f389268_couple1-L-omosessualita-negli-animali-non-esiste.html

    E comunque Dorian Gray non era certo gay… tutta quella scena mi ha lasciato perplesso e l’ho trovata assolutamente fuori luogo, figlia della tendenza ad inserire “omosessualità” ovunque perchè “di moda”…

  13. June 6th, 2014 18:55

    @Fabrizio il link che riporti quale fondamento scientifico ha? Nessuno, considerando che definisce l’omosessualità una devianza sociale.
    Riguardo alla serie in questione e al personaggio di Gray, dovresti cercare di andare al di là delle mere etichette.

  14. Caterina
    June 6th, 2014 19:41

    ma stiamo davvero discutendo sulle abitudini sessuali dei lupi ? :-( Come se potesse essere una giustificazione all’esistenza dell’omosessualità nell’uomo? Suvvia, lasciamo agli animali l’istinto e agli umani la ragione, Dorian Gray era un uomo talmente bello, dopo il patto con il demonio, che anche la natura sembrava adorarlo secondo quanto scrive Wilde, quindi la scena del bacio ci stava tutta e non era messa lì a caso giusto per dare un contentino alla comunità LGBT. L’omosessualità non è inserita perché di moda nelle serie, ma perché presente nel nostro quotidiano e quindi giustamente deve essere descritta e affrontata, quindi non ci vedo nulla di eccessivo o fuori luogo, in particolare proprio perchè ha Gray come protagonista…

  15. June 7th, 2014 15:28

    L’omosessualità tra gli animali non esiste? Questa la dovevo ancora sentire…

  16. Winny
    June 7th, 2014 17:33

    Posso essere piuttosto diretto ? A proposito della questione omosessualità : ma che ce ne fott ?!

    Che ce ne fott’ per due motivi :

    1.) i latini dicevano “de gustibus non est disputandum” e, estendendo il concetto, effettivamente ognuno è libero di preferire qualsiasi orientamento sessuale senza che debba appellarsi alla natura come esempio o essere tacciato di devianza (che poi la retta via sarebbe ? nei secoli è cambiata tante di quelle volte che appunto non esiste nessuna retta via da cui gli omosessuali devierebbero, capito Fabrizio);

    2.) qui si parlava di una serie tv e non credo proprio che ci siano state lobby lbgt da omaggiare o avversare in un prodotto che ha a che fare con situazioni chiaramente irrealistiche per cui nessuno avrebbe da guadagnarci o da perderci a vedere un proprio esponente in questa serie tv per cui di che parliamo ?

  17. June 7th, 2014 18:59

    A me, il fatto che si sia scatenato tutto questo caos per un bacio in chiusura di episodio, mi fa veramente pensare e mi lascia a dir poco perplessa.
    Gli esseri umani se non catalogano qualcosa non possono proprio vivere a quanto pare soprattutto se quella “cosa” trasborda fuori da quei parametri giudicati giusti (a torto).
    Ovviamente sottoscrivo tutto quello detto da Winny e prima di lui da Caterina, ma comunque certi tipi di esternazioni che ho letto mi hanno veramente fatto cadere le braccia.
    Siamo nel 2014 ma a quanto pare questo paese è rimasto impantanato nel medioevo :/

  18. Lalla32
    June 7th, 2014 20:23

    Spero di non aver causato io tutto questo batti e ribatti! :P

    Indipendentemente dal sesso dei baciatori, io resto ferma sulla mia posizione che la scena finale sia messa un po’ lì a bella posa tanto per shockare. E che a livello di importanza narrativa lasci il tempo che trova. :)

    Per il resto, per quanto discussioni importanti, non credo sia questa la sede più giusta per continuare a dibatterne.

  19. Fabrizio
    June 8th, 2014 13:21

    Quindi per non essere nel Medioevo bisogna essere gay…?
    Sul concetto di “devianza”, “retta via” e “buon costume” hanno scritto intere biblioteche e ritengo inutile continuare a dibatterne, però riguardo a cosa è e cosa non è “naturale” penso possano esserci pochi dubbi…
    Bisogna ancora ricordare che se fossimo tutti gay l’Umanità finirebbe…?
    Si potrebbe rispondere che la soluzione sarebbe l’inseminazione artificiale… quindi per considerare “naturale” una “devianza dai costumi sessuali naturali e figli dell’evoluzione” bisognerebbe ricorrere ad una pratica artificiale…
    Ma non è assurdo tutto ciò?
    Rispetto e tolleranza per tutti ma basta con questi filosofeggiamenti pseudo-sinistroidi…

  20. June 8th, 2014 16:03

    Sarà inutile eppure stai continuando. Ma di cosa stiamo parlando? Basta che una persona faccia qualcosa per farla diventare “naturale” (come se fosse importante, ognuno fa quello che gli pare). Tra l’altro la tua ipotesi di un intero mondo gay è talmente insulsa e ridicola che si commenta da sola.

  21. Lalla32
    June 8th, 2014 16:12

    Come già detto stiamo semplicemente commentando un telefilm e vi chiederei di rimanere in argomento o continuare la discussione in altra sede. Grazie.

  22. June 8th, 2014 16:44

    Giusto per evitare il peggiorarsi della cosa, futuri commenti non inerenti l’episodio verranno cancellati. Grazie

  23. L.
    June 10th, 2014 19:49

    “Caro” Fabrizio, non convengo con te ma non confuto la mia tesi solo perchè Andrea, a ragione, ha chiuso i commenti off topic. Per quanto riguarda la cosa della Lega l’unico collegamente si, sono i personaggi, solo per nome però, perchè come tutti abbiamo potuto vedere l’unico che rispecchia la sua reale storia è proprio il tanto discusso Dorian Grey (che non era gay ma bisessuale perchè il senso della sua eterna vita era anche quello di provare ogni cosa si potesse provare, detto in modo spicciolo) Sulla questione di Ethan rimango ancora un po’ poco convinta del fatto che non sia un licantropo (infondo l’effetto sorpresa non sembra prevalere in questa serie) e in caso non sia propriamente un lupo è quasi sicuramente qualcosa che ha a che con il mondo animale (sempre data la scena con il branco). Poi vabbeh, chi vivrà vedrà :D potremmo aprire un banco per le scommesse però :D. Au Revoire.

  24. L.
    July 4th, 2014 17:38

    E dopo il finale di stagione posso dire : Avevo ragione io! ahahaha ;)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>