A Gifted Man – 1.01 Pilot e 1.02 In Case of All Hell Breaking Loose

A Gifted Man – 1.01 Pilot e 1.02 In Case of All Hell Breaking Loose

A gifted man 640x250 200x150 A Gifted Man – 1.01 Pilot e 1.02 In Case of All Hell Breaking LooseNon so voi ma a settembre sono sempre in fibrillazione: spuntano nuove serie “come funghi” e mi ritrovo decisamente spaesata nel meraviglioso mondo dei palinsesti telefilmici ma sempre con un mega sorriso sulle labbra. Magari fosse settembre tutto l’anno e invece tra hiatus, mesi estivi e festività devo sempre superare l’angosciosa e triste mancanza di serie tv che massacra alcuni periodi dell’anno (con conseguente caduta del telefilm maniac in uno stato di depressione totale).

Questa volta ad attirare la mia attenzione è stata una serie televisiva della CBS, network americano già padre di telefilm di successo come CSI, NCIS, The Good Wife e Two and a half man. Il serial si intitola A Gifted Man e appartiene al genere dei medical drama tanto amati in America (e ammettiamolo, anche qui da noi). Il protagonista è Michael Holt (Patrick Wilson) un neurochirurgo newyorkese di grande successo – e alquanto affascinante  (due occhi incredibili!) – che vive per il suo lavoro, tanto da esser stato riconosciuto come uno dei 10 neurochirurghi più bravi in USA. La vita di Michael è perfetta, ha un sacco di soldi, un lavoro invidiabile e ben pagato ma un giorno tutto cambia quando a cena incontra l’ex moglie Anna (Jennifer Ehle). Quello che poteva sembrare un normale incontro tra due ex ancora in amicizia si trasforma improvvisamente in un evento inspiegabile; la donna è infatti deceduta da due settimane a causa di un incidente stradale ma Micahel riesce a vederla perché gli appare come un fantasma. Mentre Michael tenta di trovare una spiegazione logica a queste apparizioni, Anna inizia a chiedergli aiuto per delle faccende legate al suo lavoro e lasciate in sospeso a causa della prematura scomparsa. La donna lavorava in una clinica medica a New York, più precisamente in un quartiere povero di Lower East Side e curava gratuitamente i pazienti senza assicurazione sanitaria. Con la perdita improvvisa della donna, la clinica è ora messa in discussione per mancanza di un medico all’altezza che possa guidare la troupe e salvare così vite umane. Seppur contro voglia, Michael accetta di seguire le direttive di Anna e si reca alla clinica aiutando così il personale a recuperare tutti i documenti che l’ex moglie salvava sul pc ma soprattutto dando consigli utili a curare i pazienti.

L’arroganza di Michael e il suo egocentrismo vengono così letteralmente “disintegrati” dalle richieste di Anna che lentamente fa ricordare all’uomo che nella vita il successo e la fama non sono tutto e aiutare il prossimo gratuitamente può dare maggiori soddisfazioni rispetto ad un ricco posto di lavoro. Michael inizia così a mostrare un lato umano prima inimmaginabile, un cambiamento che non passa inosservato neanche a sua sorella (Julie Benz) e alla sua office manager (Margo Martindale).

Tra i personaggi secondari segnalo il Dr. Zeke Barnes (Rhys Coiro) della clinica Sanando e il Dr. Leo Bax (Gbenga Akinnagbe) nonché ex fidanzato di Anna, un fidanzamento che Michael non prevedeva assolutamente.

Se nel pilot il nostro protagonista salva una giovane tennista e un bambino della clinica affetto da una rara malattia, nel secondo episodio Michael deve operare alla testa una donna a causa di un cancro al cervello e decidere così se salvare la paziente sacrificando il bambino come vorrebbe il marito, oppure salvare il figlio a discapito della vita della madre come in realtà vorrebbe la paziente.

A Gifted Man è sicuramente un medical drama ben fatto “tecnicamente parlando” ma i casi non sono all’altezza del più celebre Dr. House e le trame sono alquanto prevedibili. Nonostante tutto, il serial è divertente da guardare grazie anche all’ottimo cast e alla sempre grandiosa Jennifer Ehle, attrice nota e amata per la celebre interpretazione di Elizabeth Bennet nella miniserie della BBC Orgoglio e Pregiudizio. Che dire? Se potete, dategli una chance.

About Mara

Italian girl who loves TV Series, Cinema & the Net Universe :)