Ringer 1.02 – She is Ruining Everything

Ringer 1.02 – She is Ruining Everything

ringer cast e1316377628469 200x150 Ringer 1.02   She is Ruining EverythingPer una nuova serie, il secondo episodio è di fondamentale importanza: fa capire agli spettatori quale sarà la direzione definitiva della serie. Bè Ringer svolge il suo compito discretamente, riuscendo a catturare l’attenzione dello spettatore pur essendo a volte sin troppo grossolano,ma vediamo perchè.

La puntata si svolge subito dopo del pilot: Bridget che si finge ancora Siobhan, deve affrontare le conseguenze  dello scontro fisico e mortale  con un killer che ha appena tentato di ucciderla. In preda alla disperazione non sa come disfarsi del corpo, e mentre prima lo nasconde sotto un telo, poi  pensa di tagliarlo a pezzi con una motosega e infine lo inserisce in baule.

Non mancano però le varie complicazioni: mentre prima nel loft arriva Gemma, la migliora amica di Siobhan, poi viene organizzato un party nel luogo dove appunto viene tenuto nascosto il cadavere. La protagonista ovviamente deve riuscire ad affrontare tutti i vari problemi derivati dalla sua nuova identità: affronta l’agente Victor ancora alla ricerca della verità, si destreggia tra il marito Andrew e la figliastra problematica Juliette, ed è sul punto di scappare con il suo sponsor a fine episodio, anche se decide di restare. Decisione dovuta al fatto che assumendo l’identità della sorella scomparsa, finalmente è riuscita a rendersi utile, ad avere uno scopo propositivo senza doversi dare alla fuga.

normal 001 200x150 Ringer 1.02   She is Ruining EverythingNon mancano i colpi di scena, come il telefonino che squilla nel baule del cadavere, o questo stesso che scompare inspiegabilmente a fine episodio, mentre Siobhan stessa si rende conto che Bridget le ha appena prosciugato il conto in banca. Una delle poche frasi che pronuncia la vera Siobhan è “She is  ruining everything”, sentenza che dà il titolo all’episodio stesso e che apre nuovi scenari: cosa farà ora l’altra gemella? Vorrà risolvere il problema in prima persona o tenterà di nuovo di far fuori la povera Bridget?

Quello che ho notato io, è che la serie  ha grosse potenzialità: un cast ottimo, con una carismatica Sarah Michelle Gellar, un intrigo complesso, ma una realizzazione spesso grossolana. Manca il pathos e la drammaticità giusta dei thriller, manca anche il controllo peculiare nella costruzione delle scene: dopo il momento cult in barca, ci ritroviamo Bridget che raccoglie sangue con un fazzoletto da cocktail senza che nessuno noti le traccie sul pavimento o inspiegabilmente a inizio episodio nessuno nota che sotto un telo ci sia nascosto un cadavere. Insomma sembra che gli sceneggiatori abbiano in mente qualcosa di grosso, ma non perdano tempo a badare ai dettagli. E questo incide sul gradimento del contenuto della puntata stessa.

Diamo tempo al tempo, qualcosa di buono Ringer lo fa: intrattiene lo spettatore. Speriamo solo che nei prossimi episodi lo faccia nel migliore dei modi, sempre che gli ascolti e quindi il pubblico americano, lo permetta. E per favore date più spazio alla vera Siobhan!

rating yes Ringer 1.02   She is Ruining Everythingrating yes Ringer 1.02   She is Ruining Everythingrating yes Ringer 1.02   She is Ruining Everything e 1/2.

Tags:
Ringer

About Francesco

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>