Il presidente della GLAAD difende Glee

Il presidente della GLAAD difende Glee
0 comments, 02/05/2011, by , in Glee, News, News Serie TV

glee2 200x150 Il presidente della GLAAD difende GleeIl presidente della GLAAD,The Gay & Lesbian Alliance Against Defamation, ha difeso Glee dopo che Glenn Beck ha descritto la serie come un “Horror show”.
La serie ha ricevuto molte critiche da parte dei conservatori soprattutto per il recente episodio Born This Way, che ha promosso un messaggio di rispetto e tolleranza.
Barrios, in una dichiarazione rilasciata a The Hollywood reporter ha detto:
“Gli americani sono in sintonia con show come Glee e Modren Family, perché a loro non importa se una persona è etero o gay, ciò che interessa e vedere i personaggi e le storie che li riguardano”
“Che i critici anti-gay continuano ad essere lontani dalla maggioranza non è certo una sorpresa.”
Oltre Glenn Beck altri hanno espresso la loro opinione contraria allo show, criticandolo per i contenuti e i messaggi inviati dallo show
Il critico conservatore Dan Gainor ha recentemente dichiarato ad ABC News Che Ryan Murphy sta usando la serie come strumento per promuovere la sua gay agenda e ha insistito che lo la scuola McKinley High School, dove sono ambientate le vicende di Glee, è la scuola “più gay in America”
Victoria Jackson, attrice repubblicana conosciuta per aver preso parte al  cast di  Saturday Night Live ha criticato Glee per il suo contenuto liberale, descrivendo il bacio gay tra Kurt e Blaine”nauseante”

di seguito il video in cui il critico,Glenn Beck esprime le sue opinioni su Glee

About Maura

Fondatore/ Admin Serie tv dipendente, accanita lettrice, amante del cinema e dell'arte

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>