Glee – 1.14 Hell-O

So here’s what’s happened on Glee, If you live in a cave or just got out of prison…
(Ecco cosa e’ successo in Glee, per chi vive in una caverna o sia appena evaso di prigione…)

I ragazzi hanno vinto le Provinciali, Finn ha scoperto che Quinn è incinta di Puck, Will ha lasciato la moglie dopo la falsa gravidanza e ha baciato Emma e Sue è stata allontanata dalla scuola per aver cercato di sabotare il Glle Club.
Così abbiamo lasciato la situazione quattro mesi e un Gloden Globe fa.
E ora?
Ora è tempo di ricominciare, di riprendere una nuova vita, di un nuovo “hello”.

Le due nuove coppie non se la passano tanto bene.

Finn non è sicuro di ciò che vuole. Gli piace ancora Quinn, vuole uscire con altre ragazze o vuole essere il ragazzo di una Rachel più esaltata del solito? L’indecisione spezza la coppia, ma la ragazza trova conforto nella persona e nella voce di Jesse St James, la voce maschile dei Vocal Adrenaline.Sarà vero e sincero amore o un complotto per sabotare gli avversari? Più la seconda, a giudicare dallo sguardo che si scambiano il ragazzo e Shelby Corcoran (Idina Menzel), l’insegnate dei Vocal.
Anche alla coppia Will-Emma non va tanto bene. Soprattutto quando lei scopre che la “loro” canzone altro non è che la canzone di Terri e Will. Decide così di dare un po’ di tempo a Will e farlo riflettere meglio. Dopotutto è stato con la stessa donna dall’età di 15 anni.
E Sue? Bhè, la venerabilmente malvagia Sue Sylvester si è ripresa il suo posto di coach delle Cheerios, dopo un divertentissimo ricatto al preside, ed è più intenzionata che mai a distruggere il Glee club e far licenziare Will.

Glee è tornato. Con le sue trame folli, i suoi personaggi sopra le righe, le sue battute non sense (“Did you know that dolphins are just gay sharks?”) e, soprattutto, la sua musica. Passiamo dai Beatles a Lionel Richie, dagli AC/DC ai The Doors, in un caleidoscopio di colori, note e risate che tanto ci era mancato. E lo fa in una maniera più convincente e sicura, grazie alla maturità raggiunta nei tredici episodi precedenti e facendo ben sperare per il futuro.

Tags:
Glee

About MrHodge

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>