Joss Whedon parla della 2° stagione di Dollhouse e del sequel di Dr. Horrible

La seconda stagione di Dollhouse si preannuncia già da mozzafiato, e le novità in serbo per i fans non sono poche. Nonostante l’inizio un po’ tintillante della prima stagione, Joss Whedon, creatore della serie, ha dichiarato di voler procedere per una direzione ben precisa.

[continua a leggere..]

 

“Questa stagione si focalizzerà molto sulla storia di sfondo. Gli spettatori hanno apprezzato molto l’aspetto che riguarda la Dollhouse e le sue funzioni ed i cambiamenti che i personaggi che ci lavorano subiscono. Naturalmente ci saranno comunque i vari incarichi da adempiere, ma saranno anche funzionali all’arco generale della storia.”

E proprio quella storia “di sfondo”, che unisce le stagioni, sarà quella che condurrà alla fine a ciò che avviene nel famoso episodio 13 “Epitaph One”, mai trasmesso negli USA [per sapere di cosa si tratta leggi la guida all'episodio]. “La mia idea originale era quella di iniziare da lì e tornare poi indietro…questa stagione sarà come uno sguardo attraverso la lente di ingrandimento di quell’episodio. Non è strettamente necessario averlo visto, ma può essere di aiuto.” Joss ha inoltre aggiunto che lo scenario mostrato in “Epitaph One” potrebbe essere rivisitato alla fine della seconda stagione.

Questa stagione sarà principalmente incentrata su Echo, che diventa sempre più cosciente di ciò che le sta accadendo, sia quando è attiva sia quando è una doll. E proprio questa sua presa di coscienza le dà una missione.

“Echo sta cercando degli alleati, e Paul è la prima persona a cui Echo si rivolge. Gran parte della stagione sarà occupata dal suo tentativo di formare una sorta di squadra, per verificare chi è dalla sua parte e chi no.”

 

Un’altra gemma che va ad aggiungersi a questa nuova stagione di Dollhouse è la già più volte citata partecipazione di Summer Glau (Firefly, Angel, Terminator: the Sarah Connor Chronicles): Summer sarà Bennett, una delle programmatrici (un po’ come Topher) di una delle Dollhouses, e Joss spera che questo suo ruolo “eccentrico” sia ben diverso da ciò che le abbiamo visto fare finora.

Circa le guest-stars in arrivo, Joss, grande fan di Battlestar Galactica, ha preanunciato che la nuova stagione sarà una sorta di “deathmatch” tra Firefly e BSG.

Altre novità:

- Victor e Sierra continueranno ad essere attratti l’uno dall’altra, “non riescono a tenere le mani a posto, sono come scimmie”.

- La dottoressa Saunders (Amy Acker) avrebbe avuto un ruolo ben maggiore in questa stagione, ma Amy Acker ha preso parte ad un’altra serie dopo che la Fox non poteva permettersi di promuoverla a regular. Tuttavia parteciperà a tre episodi, e Joss promette che saranno strepitosi.

- Ray Wise si unirà al cast come personaggio ricorrente. Wise sarà il capo della stessa Dollhouse per cui lavora il personaggio di Summer Glau.

 

Una buona notizia invece sul fronte Dr. Horrible: il sequel ci sarà, ora si tratta solo di decidere se farlo di nuovo con un budget da miseria, oppure fare le cose in grande e coinvolgere più gente possibile.

About Valentina

Loves TV series, geekeries and especially Joss Whedon.

Serie preferite: Buffy, Supernatural, Firefly, Battlestar Galactica, Friday Night Lights, Glee, Doctor Who, Torchwood, White Collar, The Big Bang Theory, Leverage, Alias, The West Wing, Merlin

Network:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>