Heroes – Episodi Volume III VILLAINS

La guida completa alla terza stagione (prima parte).


Titolo originale: The Second Coming
Data di trasmissione USA: 22 Settembre 2008
Scritto: Tim Kring
Diritto da: Allan Arkush

Trama: Peter sta correndo. Siamo a quattro anni nel futuro e qualcuno gli sta puntando contro una pistola. È Claire, con I capelli castani e dall’aria abbastanza irritata. Un rapido scambio di battute e Claire preme il grilletto, ma Peter ferma il tempo, schiva il proiettile e in un attimo è di fianco a Claire, quando improvvisamente…
Flashback nel presente. Il Peter del futuro ha viaggiato nel tempo e si trova ora alla conferenza stampa di Nathan del finale della stagione 2. È stato lui a sparare a Nathan! Ora il Peter del presente sta inseguendo il Peter del futuro (che, a differenza dell’altro, ha una visibile cicatrice lungo il viso) per tutto l’edificio. Il Peter del futuro sembra fuggito.
Quello che pare il Peter del presente accompagna Nathan all’ospedale, dove la vita di suo fratello è appesa ad un filo. Qui un medico gli porta la brutta notizia che Nathan è morto, ma non appena Peter lo bacia in fronte Nathan ritorna in vita.

Hiro è ora il capo della Yamamoto Entertprises, e nel suo ufficio gioca annoiato a spostare avanti e indietro le lancette dell’orologio quando, durante una conversazione con Ando, gli viene recapitato un messaggio postumo da suo padre. Si tratta di un dvd in cui Kaito gli dice che Hiro ha un destino, che consiste in parte nel non aprire la cassaforte che contiene molti segreti, incluso il destino di Hiro. Ovviamente, Hiro incuriosito apre immediatamente la cassaforte e trova un altro video., accompagnato da un foglio che riporta una formula molecolare, che gli viene strappato di mano da una figura sfocata prima ancora che Hiro se ne renda conto di cosa si tratta. È una Speedster: Hiro ferma il tempo e segue la scia sfocata che ha lasciato dietro di lei, ma la ragazza è immune ai poteri di Hiro, o perlomeno i suoi poteri la rallentano fino a raggiungere una velocità umana. Dopo un rapido scambio di battute, Daphne (questo è il nome dello Speedster) colpisce Hiro in faccia con un pugno e fugge con la formula.

Claire è a casa con Mr. Muggles quando Sylar entra in casa, deciso più che mai a prendere ciò che sta rincorrendo da anni: il suo potere. Claire lo ferisce superficialmente e cerca di fuggire ma Sylar la blocca all’interno della casa chiudendo porte e finestre. La immobilizza e le apre il cranio per acquisire il suo potere ma, prima di andarsene, rimette la parte superiore della testa al proprio posto in modo che Claire possa rigenerarsi e quindi sopravvivere.

Maya è convinta che il suo potere sia una maledizione e lavora con Mohinder al fine di trovare il modo di “guarirla”. Mohinder intuisce che queste abilità straordinarie abbiano a che fare con l’adrenalina e crede di sapere come controllare il potere di tutti attraverso le ghiandole surrenali. Dopo aver prelevato un campione da Maya se lo inietta e anche lui improvvisamente è un hero.

All’edificio dove Nathan è stato colpito, il Peter del futuro (che abbiamo visto può cambiare il suo aspetto con quello del presente) incontra Matt Parkman e viene sorpreso a manomettere la scena del crimine. I due hanno uno strano scambio di lettura dei pensieri e Peter conviene che Matt ha visto fin troppo e lo fa letteralmente scomparire.
All’ospedale Nathan esce per entrare in una chiesa: pare abbia trovato Dio ora, e si fa portavoce di un messaggio, in stile Obama, di speranza. Quando rientra nella sua stanza d’ospedale riceve una visita a sorpresa…è Linderman.

In un’altra camera da letto c’è Nikki, in compagnia di un uomo politico molto importante. Il suo nome non è Nikki, ma Tracy.

Hiro, spaventato dagli ultimi avvenimenti, viaggia nel futuro per vedere di persona quale sarà la minaccia che distruggerà il mondo. Nei brevi istanti in cui vi rimane, Hiro vede un Giappone preso dal panico, e il se stesso del futuro mentre discute con Ando della formula: quando Hiro sta per estrarre la spada, Ando lo colpisce con delle palla infuocate dale mani!

Intanto nella sede dell’Impresa, un detenuto continua a strillare di essere Peter Petrelli..

Guest Star: Brea Grant (Daphne), Ashley Crow (Sandra Bennet), Randall Bentley (Lyle Bennet), Jimmy Jean-Louis (The Haitian), Carlon Jeffery (Damon Dawson), Jamie Hector (Benjamin “Knox” Washington), Bruce Boxleitner (Governor Malden), Francis Capra (Jesse Murphy), Malcolm McDowell (Daniel Linderman), George Takei (Kaito Nakamura), Blake Shields (Flint)


Titolo originale: The Butterfly Effect
Data di trasmissione USA: 22 Settembre 2008
Scritto: Tim Kring
Diritto da: Greg Beeman

Trama: Confusa e intontita dallo scontro con Sylar, Claire è a dir poco scioccata quando scopre di non essere più in grado di sentire dolore (fisico).
Sylar, acquisito il nuovo potere, si reca alla sede dell’Impresa e, in uno scontro con Elle, rilascia inavvertitamente 12 criminali, dotati anch’essi di poteri straordinari.
Dopo la morte di Bob Bishop, Angela Petrelli prende il suo posto alla guida dell’Impresa.
Intanto Hiro e Ando vanno a Parigi sulle tracce dello speedster che li ha derubati.
Maya scopre che Mohinder, dopo l’iniezione, è drasticamente cambiato.
Nel deserto, Matt Parkman incontra Usutu, un uomo africano che lo accompagna nel comprendere il suo cammino, con un potere familiare…

Guest Star: Jamie Hector (Benjamin “Knox” Washington), Ashley Crow (Sandra Bennet), Jessalyn Gilsig (Meredith Gordon), Malcolm McDowell (Daniel Linderman), Stephen Tobolowsky (Bob Bishop), Bruce Boxleitner (Governor Robert Malden), David Anders (Adam Monroe), Randall Bentley (Lyle Bennet), Kristen Bell (Elle Bishop), Brea Grant (Daphne Millbrook)


Titolo originale: One of Us, One of Them
Data di trasmissione USA: 29 Settembre 2008
Scritto: Joe Pokaski
Diritto da: Sergio Mimica-Gezzan

Trama: Dopo la rivelazione di Angela Petrelli di essere la madre di Sylar, la donna confessa di essere pentita di averlo dato in adozione molti anni prima, e promette di prendersi cura di lui. Lui è speciale, e deve essere forte per affrotnare quello che sta per accadere. Gli presenta Bridget, un’altra hero che ha il potere di vedere le storie di ogni persona o cosa che tocca. Ma a cosa avrebbe a che fare Bridget con Sylar? Semplice: nutrirlo.
Intanto, dei dodici criminali fuggiti dal Livello 5, alcuni (compreso il Peter del presente intrappolato nel corpo di Jesse) si recano ad una banca della città seminando il terrore.
Hiro e Ando trovano Daphne in Germania, ma vengono ancora una volta sconfitti a causa della presenza dell’Haitiano che disattiva i loro poteri.
Tracy Strauss, dopo aver visto con i propri occhi l’incredibile somiglianza con Nikki, decide di andare a New Orleans per scoprire di più sulla donna. Qui incontra Micah, e insieme risalgono a quello che potrebbe essere il responsabile di ciò che è accaduto alle due donne….il dottor Zimmerman.
In Africa, intanto, Usutu mostra a Matt tutta una serie di dipinti sulla sua vita.

Guest Star: J Jessalyn Gilsig (Meredith Gordon), Ashley Crow (Sandra Bennet), Ntare Mwine (Usutu), Randall Bentley (Lyle Bennet), Jamie Hector (Benjamin “Knox” Washington), Blake Shields (Flint), Francis Capra (Jesse Murphy), Brea Grant (Daphne Millbrook), Jimmy Jean-Louis (The Haitian), Ronald Guttman (Dr. Zimmerman), Janel Parrish (May), Olga Sosnovska (Angela’s Aide), Adam Jamal Craig (Wellner), Elizabeth Ann Roberts (Holly), John F. Schaffer (Audience Member), Madden Page (Lieutenant Chory), Ken Lally (The German), Noah Gray-Cabey (Micah Sanders), Tehmina Sunny (Bridget)


Titolo originale: I Am Become Death
Data di trasmissione USA: 06 Ottobre 2008
Scritto: Aron Eli Coliete
Diritto da: Adam Kane

Trama: I due Peter (del futuro e del presente) viaggiano nel tempo a 4 anni nel futuro e il Peter del futuro mostra all’altro Peter che la situazione è sfuggita di mano: nel passato, infatti, (cioè il presente) qualcuno ha creato una formula in grado di dare poteri a chiunque. Il Peter del futuro dice al Peter del presente che l’unico modo per fermare ciò, e quindi salvare il mondo, è ottenere il potere di Sylar. A questo punto appare Claire affiancata da Knox e Daphne (ora sposata con Matt, con cui ha una bambina e cresce Molly) e colpisce il Peter del futuro con una pistola. Incredibile, ma Peter è morto.
Dopo aver appreso da Mohinder, ora più simile ad un mostro, che Sylar vive in California, il Peter del presente si teletrasporta in Costa Verde, per rintracciare Sylar, ma quando entra nella sua casa vede qualcosa che lo lascia sbigottito: Sylar, che ha ora ripreso il suo vero nome Gabriel, è un uomo di famiglia con un figlio di nome Noah che, alla vista di Peter, lo chiama “zio”. Noah nota la mancanza della cicatrice sul volto di Peter, e Gabriel intuisce allora che viene dal passato. Rimasti da soli, Peter spiega a Gabriel la situazione e che per salvare il mondo gli occorre il suo potere. Gabriel è restio, ma poi mostra a Peter il suo orologio Sylar e gli dice che per comprendere il suo potere deve prima capire come aggiustare quell’orologio. Nel momento in cui Peter ha acquisito il potere di Gabriel, nella casa compaiono Claire, Daphne e Knox che cercano di uccidere entrambi i fratelli. In uno scontro con Knox, Gabriel finisce contro un tavolo che colpisce Noah: il bambino è incosciente e perde sangue dal naso, e a questo punto Gabriel perde il controllo e diventa una bomba umana che esplode tutta la Costa Verde.
Claire riesce a catturare Peter e lo porta nel laboratorio, dove è legato su un letto a fianco al Peter del futuro, morto. Peter cerca di teletrasportarsi ma la presenza dell’Haitiano disattiva i suoi poteri e Claire lo ferisce con un bisturi, una ferita per ogni persona che è morta in Costa Verde. Ma Nathan, che ora è Presidente degli Stati Uniti e sposato con Tracy, entra nella stanza quasi imediatamente e ordina a Claire di fermarsi e lasciare lui e Peter da soli. Nathan dice a Peter di capire ciò che sta facendo e che andrà tutto bene, ma Peter legge la sua mente e capisce che il giudizio di Nathan è offuscato e che quel che sta facendo è sbagliato: in quel momento Peter si lascia abbandonare alla “fame” e taglia la testa di Nathan. Quando realizza ciò che ha appena fatto ritorna al presente e finisce nella cella di Sylar, dove, sbattendolo contro il muro, gli chiede di insegnargli come controllare la fame.

Guest Star: Ntare Mwine (Usutu), Jimmy Jean-Louis (The Haitian), Adair Tishler (Molly Walker), Brea Grant (Daphne Millbrook), David Anders (Adam Monroe), Malcolm McDowell (Daniel Linderman), Ronald Guttman (Dr. Zimmerman), Thomas Robinson (Noah Gray), Jamie Hector (Benjamin “Knox” Washington), Adam Jamal Craig (Wellner), Mark Vanselow (Neighbor), Katherine Kirkpatrick (Neighbor’s Wife)


Titolo originale: Angels And Monsters
Data di trasmissione USA: 13 Ottobre 2008
Scritto: Adam ArmusKay Foster
Diritto da: Anthony Hemingway

Trama: Claire decide di rintracciare uno dei villains per conto suo, ma Sandra e Meredith temono che dopotutto non sia così invulnerabile come pensa..
Nathan scopre che, come Tracy, è stato “creato” in laboratorio: i suoi poteri, cioè, gli sono stati dati da medici, non da Dio, e insieme vogliono la verità sulle loro origini.
Maya è sospettosa riguardo a Mohinder, e rimane sorpresa quando vede i corpi semi-incoscienti e intrappolati di due uomini innocenti. Ma il ritorno improvviso di Mohinder la lascia senza via di fuga: Maya diventa un altro corpo appeso al muro del laboratorio.
Hiro e Ando riaprono la bara di Adam Monroe, l’unico che può aiutarli a ritrovare la formula. Adam, prima restio, capisce che è l’unica opportunità per non finire di nuovo sepolto vivo e accetta. Ma non ci vuole molto prima che riesca a seminarli. Di fronte all’ennesimo fallimento, ecco che compare Daphne (che scopriamo lavorare per Linderman) con un possibile incarico per loro, a patto però che Hiro faccia un sacrificio: uccidere il suo amico.
Infine rivediamo Maury Parkman, padre di Matt, prendere ordini direttamente da Arthur Petrelli..

Guest Star: David Anders (Adam Monroe), Jamie Hector (Benjamin “Knox” Washington), Brea Grant (Daphne Millbrook), Jessalyn Gilsig (Meredith Gordon), Ashley Crow (Sandra Bennet), Malcolm McDowell (Daniel Linderman), David H. Lawrence XVII (Eric Doyle), Alan Blumenfeld (Maury Parkman), Andre Royo (Stephen Canfield), Robert Forster (Arthur Petrelli), Ron Perkins (Arthur’s Doctor), Matt Wiese (Milosh), B.J. Clinkscales (Drug Dealer), Mark Vanselow (Neighbor)


Titolo originale: Dying of the Light
Data di trasmissione USA: 20 Ottobre 2008
Scritto: Chuck Kim, Christopher Zatta
Diritto da: Daniel Attias

Trama: All’Angry Skunk Bar avevamo lasciato Hiro costretto ad uccidere Ando come prova della sua nuova lealtà verso la Pinehearst. In realtà scopriamo che Hiro ha viaggiato nel tempo fino a due ore prima, comprato una spada e sangue finti e avvertito Ando di fingersi morto, riuscendo così ad ingannare Daphne e Knox.
Peter si reca alla sede della Pinehearst per scoprire cosa sta accadendo in realtà e incontra il suo fondatore: l’ultima persona al mondo che credeva di trovarsi di fronte era suo padre Arthur.. Questi, tutt’altro che morto, riesce ad assorbire tutti i poteri di Peter privandone il figlio e trattenendolo prigioniero.
Claire e Sandra intanto vanno in missione al fine di salvare Meredith dalle grinfie di Doyle, un villain in grado di controllare mente e corpo delle sue vittime, come un vero e proprio burattinaio.
Nathan e Tracy, in seguito alle loro scoperte, decidono di rivolgersi alla persona di cui credono di potersi fidare e che li potrà aiutare, Mohinder, ma quando arrivano al suo laboratorio trovano tutt’altro.

Guest Star: Randall Bentley (Lyle Bennet), Ntare Mwine (Usutu), Blake Shields (Flint), Alan Blumenfeld (Maury Parkman), David Anders (Adam Monroe), Ashley Crow (Sandra Bennet), Jessalyn Gilsig (Meredith Gordon), David H. Lawrence XVII (Eric Doyle), Jamie Hector (Benjamin “Knox” Washington), Brea Grant (Daphne Millbrook), Malcolm McDowell (Daniel Linderman), Robert Forster (Arthur Petrelli), Ron Perkins (Doctor), Mark Vanselow (Neighbor), Matt Wiese (Milosh)


Titolo originale: Eris Quod Sum
Data di trasmissione USA: 27 Ottobre 2008
Scritto: Jesse Alexander
Diritto da: Jeannot Szwarc

Trama: In Africa Ando cerca di convincere Hiro a viaggiare nel tempo per capire come poter sconfiggere i villains, ma Hiro si rifiuta categoricamente, sostenendo che in questo modo peggiorerebbe la situazione. Usutu lo avverte che il tempo sta per scadere: Hiro dovrà scegliere una strada, o qualcun altro lo farà per lui.
Tracy e Nathan, ormai prigionieri di Mohinder, riescono a fuggire e cercano aiuto in Noah Bennet.
Sylar, ancora sotto sedativi, riceve una “visita” dalla madre in coma, che gli chiede di salvare Peter. Sylar riprende coscienza e obbedisce: riesce a liberare Peter ma viene scoperto da Arthur che, facendo leva sul suo passato, su come la madre dopo aver visto di cosa sarebbe stato in grado di fare abbia cercato di ucciderlo, lo convince a schierarsi dalla sua parte.
Elle si presenta a casa Bennet, in cerca d’aiuto: è letteralmente in agonia e non riesce a controllare i suoi poteri. Claire, che riconosce la situazione della ragazza come familiare da quando non prova più dolore, decide di aiutarla. Elle ha sentito che una certa azienda, la Pinehearst, è in grado di aiutare le persone come loro, e Claire la accompagna: in questo modo c’è una possibilità che torni ad essere una ragazza normale. Giunte alla sede, vedono Peter cadere dalla finestra dell’edificio e…le sue ferite non si riemarginano!
Daphne, dopo aver fallito nel recrutamento di Parkman, non ha scelta: o uccide il poliziotto, o verrà uccisa.

Guest Star: Kristen Bell (Elle Bishop), Jessalyn Gilsig (Meredith Gordon), Blake Shields (Flint), Brea Grant (Daphne Millbrook), Ntare Mwine (Usutu), Ashley Crow (Sandra Bennett), Jaime Hector (Knox), Alan Blumenfeld (Maury Parkman), Randall Bentley (Lyle Bennet), Ron Perkins (Arthur’s Doctor), Robert Forster (Arthur Petrelli)


Titolo originale: Villains
Data di trasmissione USA: 10 Novembre 2008
Scritto: Rob Fresco
Diritto da: Allan Arkush

Trama: Hiro segue il consiglio di Usutu e, mangiando una disgustosa miscela preparata da lui, intraprende un cammino spirituale al fine di approfondire il passato di Arthur Petrelli per scoprire il vero motivo per cui ha fondato la Pinehearst e il suo odio nei confronti della moglie Angela. Hiro approda così nella New York City di 18 anni prima, quando Arthur e Angela festeggiano il loro 41° anniversario di matrimonio.
Sylar è affranto dai sensi di colpa e cerca di fermare i suoi istinti omicidi con Noah.
Mentre il training di Meredith per diventare un’agente viene interrotto dall’arrivo di suo fratello.

Guest Star: Jimmy Jean-Louis (The Haitian), Ntare Mwine (Usutu), Blake Shields (Flint Gordon), Robert Forster (Arthur Petrelli), Jessalyn Gilsig (Meredith Gordon), Malcolm McDowell (Daniel Linderman), Eric Roberts (Thompson), Kristen Bell (Elle Bishop), Franc Ross (Danny Pine), Ron Perkins (Arthur’s Doctor), Jeff Staron (Trevor Zeitlan)


Titolo originale: It’s Coming
Data di trasmissione USA: 17 Novembre 2008
Scritto: Tim Kring
Diritto da :Greg Yaitanes

Trama: Consapevole che Hiro sta indagando sul suo passato, Arthur gli cancella la memoria riportandola a quando era solo un bambino. Hiro ed Ando riescono a sfuggirgli prima che vengano uccisi solo quando Arthur viene distratto dal dipinto di Usutu che raffigura la fine del mondo.
Quando Flint e Knox si scagliano contro Hiro, Ando, Peter e Claire, Nathan si rende conto dei veri piani del padre.
Nel frattempo Matt cerca in tutti i modi di risvegliare Angela dal coma, Sylar si incontra di nuovo con Elle, e Mohinder fa I primi test sulla nuova formula che ha creato.

Guest Star: Kristen Bell (Elle Bishop), Jaime Hector (Benjamin ‘Knox’ Washington), Brea Grant (Daphne Millbrook), Blake Shields (Flint), Ntare Mwine (Usutu), Robert Forster (Arthur Petrelli), Sean Yonamine (Japanese Kid 2), Glenn Hetrick (Elephant Man (as “Glen Strange”)), Juno Ishida (Japanese Kid 1)


Titolo originale: The Eclipse: Part 1
Data di trasmissione USA: 24 Novembre 2008
Scritto: Aron Eli Coleite, Joe Pokaski
Diritto da: Greg Beeman

Trama: Ogni volta che c’è un’eclissi, questa interferisce con i poteri degli heroes, privandoli delle loro abilità finchè non ritorna la luce.
Con il potere acquisito da Usutu, Arthur schizza diversi disegni, ma quello che lo incuriosisce maggiormente ritrae Noah con una Claire sanguinante. Arthur allora, incarica Sylar ed Elle, che lo stava aiutando a controllare il suo nuovo potere, per consegnargli Claire.
Ai primi segni dell’esclissi, Daphne fugge per fare ritorno a casa, e Matt, Hiro e Ando la seguono per convincerla ad aiutarli, mentre Peter e Nathan si recano dall’Hatiano per recrutarlo nella loro battaglia con la Pinehearst.

Guest Star: Kristen Bell (Elle Bishop), Jimmy Jean-Louis (The Haitian), Robert Forster (Arthur Petrelli), Brea Grant (Daphne Millbrook), Blake Shields (Flint), David H. Lawrence XVII (Eric Doyle), Ashley Crow (Sandra Bennet), Glenn Hetrick (Elephant Man (as “Glen Strange”)), Seth Green (Sam), Breckin Meyer (Frack), Franc Ross (Danny Pine), Jean-Pierre Vertus (Hatian Soldier #2), Brian Palermo (Rental Car Agent), Demetrius Grosse (Baron Samedi), Ray Baker (Mr. Millbrook)


Titolo originale: The Eclipse: Part 2
Data di trasmissione USA: 1 Dicembre 2008
Scritto: Aron Eli Coleite, Joe Pokaski
Diritto da: Holly Dale

Trama: L’eclissi continua a creare caos. In uno scontro con Sylar ed Elle, Claire rimane ferita e, dal momento che è temporaneamente senza poteri, Sandra la porta all’ospedale, dove i medici, davanti al debole sistema immunitario della ragazza, diventano sospettosi. Elle e Sylar, anch’essi senza poteri, condividono un’intensa intimità, che dura ben poco: devono infatti affrontare l’ira di Noah che ferisce con la pistola la ragazza alla gamba. Nella fuga i due lasciano una traccia di sangue.
Ando, nel frattempo, continua nel disperato tentative di far recuperare a Hiro la memoria, questa volta con l’aiuto dei fumetti di Isaac e di improbabili fans del fumetto.

Guest Star: Ashley Crow (Sandra Bennet), Kristen Bell (Elle Bishop), Robert Forster (Arthur Petrelli), Brea Grant (Daphne Millbrook), Jimmy Jean-Louis (The Haitian), Logan Alexander (Police Officer), George Takei (Kaito Nakamura), Ray Baker (Mr. Millbrook), Meera Simhan (E.R. Doctor), Matt Shallenberger (Paramedic), Rene J. Cadet (Haitian Soldier #1), Jean-Pierre Vertus (Haitian Soldier #2), Dustin Hess (Drug Store Clerk), Sekai Murashige (Young Hiro), Sonalii Castillo (Older Haitian Girl), Tatiyana Cotton (Younger Haitian Girl), Demetrius Grosse (Baron Samedi), Seth Green (Sam), Breckin Meyer (Frack), Blake Shields (Flint)


Titolo originale: Our Father
Data di trasmissione USA: 8 Dicembre 2008
Scritto: Adam Armus, Kay Foster
Diritto da: Jeannot Szwarc

Trama: Aiutati dai fumetti di Isaac Mendez, Hiro e Ando comprendono che perchè la storia si compia, Hiro deve tornare indietro nel tempo insieme a Claire. I due viaggiano nel tempo fino a 16 anni prima: Claire è testimone del momento in cui a Noah viene affidata la piccola Claire e segue il padre e la se stessa bambina fino a casa. Hiro rimane col padre, facendosi passare per il nuovo cuoco di famiglia. Qui ritrova la madre, Ishi.
Nel presente, Peter e l’Haitiano devono affrontare Sylar per poi raggiungere Arthur, mentre Ando, Daphne e Matt vanno alla ricerca dell’ultimo numero di 9th Wonders! che Isaac ha scritto prima di morire per salvare Hiro.

Guest Star: Brea Grant (Daphne Millbrook), George Takei (Kaito Nakamura), Jimmy Jean-Louis (The Haitian), Kristen Bell (Elle Bishop), Ashley Crow (Sandra Bennet), Jamie Hector (Benjamin ‘Knox’ Washington), Blake Shields (Flint), Robert Forster (Arthur Petrelli), Edward Carnevale (Dispatcher), Elizabeth Ann Bennett (Sue Landers), Sekai Murashige (Young Hiro), Cole Williams (Ryan Hanover), Taylor Cole (Rachel Mills), James D. Dever (Marine), Lazarus Jackson (Security Guard), Travis Guba (Office Worker #1), Leslie Thurston (Office Worker #2), Julie Pop (Office Worker #3), Ewan Chung (Office Worker #4), Chad Faust (Scott), Tamlyn Tomita (Ishi Nakamura)


Titolo originale: Dual
Data di trasmissione USA: 15 Dicembre 2008
Scritto: Jeph Loeb
Diritto da: Greg Beeman

Trama: Nathan trova Peter accanto al corpo del padre, e ammette che è stato Sylar ad ucciderlo e che non c’era altro modo perchè finisse, e ora la formula deve essere distrutta. Nathan, che ha fatto ormai proprie le convinzioni del padre, dice a Peter che è troppo tardi, e che lui porterà a termine ciò che Arthur ha cominciato: a venti marines è già stata iniettata la formula. Peter cerca di colpire Nathan ma non riesce, così gli fa perdere solo i sensi.

Guest Star: Ntare Mwine (Usutu), Robert Forster (Arthur Petrelli), George Takei (Kaito Nakamura), Brea Grant (Daphne Millbrook), Jessalyn Gilsig (Meredith Gordon), Jamie Hector (Benjamin ‘Knox’ Washington), Blake Shields (Flint), Franc Ross (Danny Pine), David H. Lawrence XVII (Eric Doyle), Chad Faust (Scott), Kiko Ellsworth (Echo DeMille), Michael Dorn (President)

About Telefilm Central

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>